Menu
RSS

Vcs: “Nuovi varchi, Comune non tema i commercianti”

varchi1Ipotesi ampliamento per la Ztl, interviene il comitato Vivere il Centro Storico, polemico contro la chiusura netta arrivata dai commercianti.
"In tutta onestà - dicono dal comitato - dobbiamo ammettere che l’atteggiamento dei commercianti di fronte all’ipotesi di ampliamento della Ztl non ci stupisce per niente: è sempre stato così. Ricordiamo con benevola compassione le previsioni da fine del mondo enunciate dai commercianti quando le mura vennero chiuse al traffico veicolare, per poi ripetere gli stessi concetti ad ogni successivo ampliamento della Ztl. Come ci dice l’Ascom, le attività commerciali in centro storico sono aumentate durante gli ultimi anni, addirittura si è resa necessaria una moratoria per bloccare l’apertura di nuovi locali e questo vuol dire che i commercianti non sono capaci di fare previsioni realistiche. Quello che invece ci stupisce è quanto accaduto all’ interno della giunta. Durante l’assemblea pubblica tenutasi all’Agora l’assessore Bove presentò un piano conoscitivo chiedendo ai cittadini di fare suggerimenti entro il 7 Ssttembre, data in cui doveva avere inizio la fase elaborativa. Pochi giorni dopo quella data l’Ascom dice di essere venuta a conoscenza di un piano dettagliatamente formulato che prevede un ampliamento della Ztl e una riduzione degli stalli a pagamento. Visto che questa progettazione veniva rigidamente svolta all’interno della giunta chi è stata la “gola profonda” che ha portato i commercianti a conoscenza della bozza? Forse un inserviente delle pulizie? O forse un funzionario infedele? O magari un assessore che con questo “collaborazionismo” ritiene di venire ripagato con le preferenze alle prossime elezioni?".

Leggi tutto...

Centrodestra: piano sosta, giunta scorretta e non chiara

sostalVanno all’attacco sul piano della sosta e della mobilità i consiglieri comunali di centrodestra. Un progetto che rivoluzionerà i parcheggi e i transiti soprattutto all'interno ma anche all'esterno delle Mura che secondo gli stessi sarebbe stato "tenuto nascosto" da una giunta "scorretta" e poco trasparente. "Sul nuovo piano attuativo l'amministrazione ha già commesso una doppia carognata: se si andrà avanti di questo passo, c'è da preoccuparsi seriamente. Innanzitutto la giunta ha pensato bene di affidare la gestione dello studio del piano ad una società esterna senza mai organizzare durante questo percorso degli incontri con le commissioni preposte per aggiornare i consiglieri comunali di quanto di volta in volta veniva prodotto - si legge in una nota -. Faremo le barricate, visto che sicuramente l’amministrazione penserà di portare il documento già pronto e confezionato per l’approvazione in consiglio, mentre la minoranza è stata tenuta all'oscuro durante tutta la gestazione".

Leggi tutto...

Confcommercio: “No al nuovo piano della mobilità”

varchi1Grande preoccupazione dei commercianti per le possibili gravi ricadute che potrebbe avere il piano della mobilità a cui sta lavorando l’amministrazione comunale. Confcommercio lancia l’allarme. Secondo l’associazione dei commercianti stando alla stesura attuale del piano, ci potrebbero essere gravi ripercussioni per le due zone, nelle quali sarà rivista la circolazione, dal punto di vista dell’accessibilità, a causa dell’introduzione di due nuovi varchi telematici e dell’estensione dell’area pedonale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter