Menu
RSS

Efficentamento energetico, dalla regione altri 32 milioni per 110 progetti

effic enerAmmonta a 32 milioni di euro la somma che andrà a finanziare ulteriori 110 progetti perlopiù di edilizia scolastica per l'efficientamento energetico. Questa la nuova tranche di fondi che la giunta regionale della Toscana ha appena stanziato nell'ambito delle azioni previste dalla programmazione dei fondi comunitari Por Fesr 2014-2020. L'annuncio è stato dato stamani (26 marzo) nel corso dell'incontro che si è svolto nell'auditorium di Sant'Apollonia, a Firenze al quale hanno partecipato le assessore all'ambiente e al diritto alla salute, Federica Fratoni e Stefania Saccardi.

Leggi tutto...

Caccia, il Tar annulla il calendario venatorio della Regione

caccia agricolturaEsultano le associazioni animaliste per la sentenza del Tar della Toscana che, accogliendo il ricorso di Wwf, Lipu, Lav, Lac, Enpa, ha annullato la delibera con cui la Regione aveva approvato il calendario venatorio per la stagione di caccia 2018/19, da poco terminata e già parzialmente sospesa dal Consiglio di Stato. Il giudice amministrativo della Toscana, con la sentenza emessa venerdì scorso (22 marzo), ha sancito la necessità di rispettare i pareri dell'Istituto nazionale scientifico dello stato che fornisce i pareri tecnici sui provvedimenti delle regioni in materia di caccia, verificandone la conformità con le regole europee sulla protezione degli animali selvatici.

Leggi tutto...

Asl Toscana nord ovest, Rossi annuncia nuovi fondi

Enrico Rossi 01Nuovi finanziamenti per l'Asl Toscana nord ovest. Li ha annunciati stamani (25 marzo) il presidente Enrico Rossi che ha incontrato, nella sede di Pisa, il neo direttore generale Maria Letizia Casani, assieme alla direzione della Asl e a tutti i direttori dei dipartimenti. L'incontro è stato l'occasione per ripercorrere gli ultimi anni della sanità toscana, dalla riforma del 2015 ad oggi.

Leggi tutto...

Via i privati da gestore dell'acqua, Bianchi (M5S): "Al lavoro per ascoltare i timori dei consumatori"

acquarubinettoVia i privati dal gestore dell'aqua? Costerà e gli effetti non sono prevedibili. Lo sostiene il consigliere regionale M5S, Gabriele Bianchi che si manifesta piuttosto critico sul percorso che è stato avviato a livello di Ait. “Sono 377 i milioni che serviranno per salutare i privati del servizio idrico, e, per il servizio pubblico, sostiene sempre l’Ait - cita Bianchi - si stima che per i lavori e gli interventi successivi al passaggio di gestione dovremo arrivare ad una spesa di 78/80 euro pro-capite, mentre oggi si spende un massimo di 58 euro pro-capite. Ringrazio Federconsumatori per l’invito alla tavola rotonda sui mutamenti gestionali che ci aspetteranno. Ho avuto occasione - aggiunge - di ascoltare Adiconsum e il Movimento Consumatori e pure la politica attraverso le parole di Perra, assessore al Comune di Firenze e Nogarin sindaco di Livorno e l’Autorita Idrica Toscana. Tanti sono i timori dei consumatori, per noi è importante metterci subito al lavoro da oggi ed occorre farlo a tutti i livelli istituzionali, per preparare questo passaggio al meglio. Oggi inizia la discussione della proposta di legge Daga M5S nelle aule del Parlamento. Mi attiverò subito anche nel lavoro delle commissioni per portare i temi del dibattito scaturito dal tavolo di oggi per non fermare questo ampio processo partecipativo decisionale sul modello di governance a legislazione vigente. Credo che oggi il mercato libero non sia più la panacea per tutti i mali. Se vogliamo davvero cambiare le cose la politica deve curare la programmazione a lungo termine, in maniera trasversale, staccando da una logica di consenso”.

Leggi tutto...

Farmaci biosimilari, Regione ricorre al Consiglio di Stato

enrico rossi"La sentenza del Tar sui cosiddetti farmaci originator e biosimilari non avrà effetti sui conti della spesa farmaceutica del Servizio sanitario regionale della Toscana né cambierà le politiche regionali su questa materia basate sul principio dell'appropriatezza e del garantire, con l'uso corretto delle risorse, i migliori farmaci ai cittadini". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in merito ad alcune notizie apparse questa mattina nelle pagine regionali di un quotidiano nazionale. "La Regione Toscana – prosegue il presidente – farà ricorso davanti al Consiglio di Stato perché ritiene di aver seguito con scrupolo le indicazioni dell'Agenzia italiana del farmaco".

Leggi tutto...

Un codice celiachia al posto del buono

sportello prenotazioniUn codice celiachia al posto de buono cartaceo per l'acquisto dei prodotti destinati a celiaci. Dall'1 maggio 2019 entra in vigore il progetto di dematerializzazione promosso dalla Regione Toscana. Il codice, presentato assieme alla tessera sanitaria, permetterà l’acquisto dei prodotti.

Leggi tutto...

'Spesa per tutti', rinnovato l'accordo per la distribuzione dei pacchi alimentari

supermercatoConfermato anche per il 2019 il progetto Spesa per tutti, avviato dalla Regione Toscana nel 2016 per distribuire generi alimentari alle famiglie in difficoltà. L'obiettivo per quest'anno è quello di arrivare a 16mila pacchi alimentari donati.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter