Menu
RSS

Export toscano continua a crescere. Ciuoffo: "Segnale importante"

Schermata 2019 03 14 a 19.24.59"Il grafico del nostro export continua a puntare decisamente verso l'alto, e questo è un segnale importante per tutta la nostra economia". L'assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo commenta così i dati Istat, rielaborati dall'Ufficio regionale statistica della Regione relativi al 2018 secondo i quali le esportazioni della Toscana sono cresciute del 4,5% rispetto all'anno precedente. Il valore delle esportazioni toscane, secondo i dati Istat, è aumentato tra il 2017 e il 2018 da 34.830 a 36.390 milioni di euro.

Leggi tutto...

Coldiretti: "Prodotti Bio, bene invito a controlli di Corte Conti Ue"

bioArriva la nuova edizione di FirenzeBio, da domani (15 marzo) a domenica (17 marzo) e "con singolare coincidenza, arriva anche la raccomandazione della Corte dei Conti europea che invita a rafforzare i controlli sui prodotti biologici importati che nel 2018 hanno raggiunto il quantitativo record di 3,4 miliardi di chili, 415 milioni dei quali arrivano dalla Cina che è il principale fornitore". E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare la relazione speciale della Corte dei Conti Ue su Il sistema di controllo per i prodotti biologici pubblicata oggi (14 marzo).
“Si tratta di un pronunciamento importante per l’Italia dove nel 2018 si è registrato un aumento del 10% negli acquisti di alimenti biologici che peraltro finiscono nel carrello del 64% degli cittadini del Belpaese, tra i quali un 22% li acquista regolarmente e un 42% qualche volta secondo l’indagine Coldiretti/Ixe. Ma l’Italia è anche leader europeo nel numero d’imprese che coltivano biologico con quasi 65mila aziende (64mila 210) su 1milione e 795mila e 650 ettari di terreno che – sostiene la Coldiretti - subiscono la concorrenza sleale delle importazioni extracomunitarie”. Con l’aumento dell’interesse per il biologico infatti, è cresciuto anche il rischio frodi con le notizie di reato che sono quintuplicate rispetto all’anno precedente secondo un’analisi Coldiretti su dati Icqrf, con 88 notizie di reato nel 2018 rispetto alle 19 nel 2017, in molti casi inerenti a falsi prodotti biologici importati dall’estero.

Leggi tutto...

Regione sostiene i piani strutturali intercomunali: le adesioni in Lucchesia

pianistrutturaliCon oltre 1 milione e 146 mila euro la Regione Toscana sosterrà anche nel 2019 la pianificazione strutturale intercomunale, cioè la stesura di un unico Piano strutturale da parte di più Comuni della stessa area. Questa scelta urbanistica, alla base della legge regionale 65/2014, stimola una pianificazione territoriale di area, che trascenda i confini dei singoli Comuni pensando lo sviluppo del territorio nel suo insieme e stimolando un'organizzazione più razionale dei servizi.

Leggi tutto...

Parrucche per le donne che fanno la chemio, Regione stanzia 50mila euro in più

parruccheoncologiaAnche per il 2019 la Regione rinnova il contributo per l'acquisto di parrucche per le persone con particolari patologie che provocano alopecia, prevalentemente donne che fanno la chemioterapia contro il tumore. E' un contributo che la Regione riconosce dal 2006, e che viene confermato anche per il 2019, con una delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi e approvata dalla giunta nel corso dell'ultima seduta. E quest'anno il contributo è un po' più alto rispetto agli anni precedenti: 550mila euro, invece di 500mila.

Leggi tutto...

Istituti tecnici e professionali, pubblicato l'avviso per l'offerta formativa

enrico rossi"Si tratta di un progetto molto importante, ed utile, perché ha uno scopo concreto, quello di facilitare l'ingresso nel mondo del lavoro dei ragazzi e delle ragazze toscane. Si realizzano, in quest'ottica, specifici interventi tesi a migliorare l'offerta formativa tecnica e professionale. È un progetto che riafferma l'impegno della Regione nel generare le condizioni per creare occupazione. La formazione, per noi, rappresenta un elemento qualificante e determinante per questo scopo".
Ad affermarlo è stato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, illustrando nel corso del briefing di questa mattina i contenuti della delibera relativa all'avviso pubblico per il miglioramento dell'offerta formativa degli istituti tecnici e professionali.

Leggi tutto...

Cattivi odori a Massarosa, mozione unanime per demolire l'ex inceneritore Falascaia

inceneritorefalascaiaQuale sia l’origine dei cattivi odori a Massarosa e se a provocarli sia davvero l’impianto di Trattamento meccanico biologico (Tmb) di Pioppogatto o altri siti industriali, è quanto chiede la mozione approvata dal Consiglio regionale nel corso della seduta di oggi (13 marzo). Il testo, presentato dai consiglieri Stefano Baccelli (Pd), Giacomo Giannarelli (M5S), Maurizio Marchetti (Forza Italia) e Elisa Montemagni (Lega), poi emendata con un inserimento chiesto dal presidente di Sì-Toscana a sinistra Tommaso Fattori, arriva a seguito del sopralluogo svolto lo scorso 4 marzo dalla commissione d’inchiesta in merito alle discariche sotto sequestro e al ciclo dei rifiuti, presieduta Giacomo Giannarelli (M5S). In quell’occasione, raccogliendo le richieste del territorio e su proposta del presidente della commissione Ambiente Baccelli, fu deciso di proporre all’aula un atto di indirizzo per impegnare la Giunta a risolvere le criticità incontrate.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter