Menu
RSS

Contro gli attacchi dei predatori via alla cattura degli ibridi di lupo

Dal 1 agosto via alle catture di ibridi, applicazione rapida e completa di tutte le misure previste dal protocollo d'intesa del luglio 2014, massima disponibilità e impegno ad azioni verso il Governo e l'Unione Europea, alleandosi anche ad altre regioni, per ampliare il raggio delle misure volte a fronteggiare l'emergenza predatori.

Leggi tutto...

On line il nuovo sito del Centro Salute Globale della Regione Toscana

"Nel mondo globalizzato, dove l'intensità delle migrazioni, dei commerci e delle comunicazioni tra persone e paesi cresce di continuo, anche la salute è senza frontiere. La sanità toscana non vuole alimentare solo se stessa, ma anche esportare le proprie competenze oltre i confini. È con questo sguardo aperto sul mondo che il Centro di salute globale (Csg) della Regione lancia oggi il suo sito, che vuole rispondere a questa nuova dimensione della salute attraverso una piattaforma online, che condivide, innova e informa i cittadini su come investiamo le risorse destinate alla cooperazione sanitaria. Si tratta di un settore importante, che peraltro al cittadino toscano costa solo 58 centesimi all'anno". Così Stefania Saccardi, assessore per il diritto alla salute della Regione Toscana spiega il senso dell'iniziativa che oggi si è svolta nell'Aula magna del Meyer, dove il Centro di Salute Globale ha acceso il suo nuovo strumento di informazione e comunicazione: una risorsa web che vuole essere una piattaforma di scambio e condivisione per tutti quelli che, a vario titolo, si occupano di salute globale. Il sito è un'iniziativa strategica volta al rafforzamento della comunicazione istituzionale del centro, che si configura come strumento interattivo, per la valorizzazione mediatica e la divulgazione delle attività, improntato ai valori di trasparenza, accountability e informazione nei confronti dell'opinione pubblica. Ampio spazio viene dato alla partecipazione dei partner, ai reportage fotografici dei progetti e alla comunicazione attraverso i social media.

Leggi tutto...

Rossi in Algeria e Tunisia per consolidare i rapporti con Cervital

Inizia domani (24 luglio) la missione all'estero del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che fino a lunedì sarà prima in Tunisia e poi in Algeria. Lo aveva annunciato a Roma nel giorno della cessione della Lucchini alla Cevital e adesso, terminato il Ramadan, il presidente farà una prima tappa a Tunisi dove per prima cosa incontrerà gli operatori dell'organizzazione non governativa Cospe (Cooperazione per lo sviluppo dei Paesi emergenti), che ha la sua sede centrale a Firenze. I cooperanti fiorentini operano da anni in Tunisia ed in particolare a Kasserine, la città con la quale la Regione Toscana ha in corso un progetto di cooperazione per il rafforzamento del sistema socio sanitario locale. A Tunisi Rossi incontrerà anche alcune organizzazioni e associazioni tunisine.

Leggi tutto...

Troppo caldo e piante infestanti, il pomodoro è a rischio in Toscana

C'è forte preoccupazione tra i produttori di pomodoro toscani per il perdurare delle temperature superiori a 40 gradi da oltre dieci giorni, che rischiano di compromettere le coltivazioni. I problemi riguardano sia il pomodoro che sta per essere raccolto, danneggiato da lessature e scottature, sia quello medio-tardivo, che mostra una preoccupante carenza di allegagione, la fase iniziale dello sviluppo dei frutti successiva alla fioritura e fondamentale per lo sviluppo del futuro raccolto. A questo si aggiunge l'infestazione di orobanche, una pianta parassita che già da diversi anni ha invaso il tavoliere della Puglia ed è arrivata per la prima volta in Toscana. Tutto questo si traduce inevitabilmente in una diminuzione delle rese e di conseguenza in un forte calo della quantità prodotta che, in alcune aree particolarmente colpite come nel grossetano dove si concentra il 65% della produzione regionale, è arrivata fino al 30% in meno di quella stimata.

Leggi tutto...

Regione, si insedia la commissione sanità: "Estate al lavoro per rispondere a esigenze cittadini"

"Il modello di sanità in Toscana è per noi un impegno a prendere a cuore il nostro ruolo, quindi a incidere nel lavoro, per rispondere al meglio alle esigenze dei cittadini". Così il presidente della commissione Sanità e politiche sociali, Stefano Scaramelli (Pd), che ha dato il via ai lavori guardando alla grande responsabilità che attende la commissione, un impegno che sarà costante, quotidiano, e che vedrà la commissione convocata nelle prossime settimane senza interruzioni.

Leggi tutto...

Commissione affari istituzionali, via libera in Regione all'assestamento di bilancio

La commissione affari istituzionali, presieduta da Giacomo Bugliani (Pd), ha licenziato a maggioranza la proposta di legge che determina l'assestamento al bilancio di previsione 2015 e al bilancio pluriennale 2015-2017. Hanno votato a favore, oltre al presidente Bugliani, i consiglieri del Pd Leonardo Marras, Andrea Pieroni, Valentina Vadi, Fiammetta Capirossi e Massimo Baldi. Ha espresso voto contrario, invece, il vicepresidente della Commissione, Gabriele Bianchi (M5S). Come ha spiegato l'assessore al Bilancio, Vittorio Bugli, l'assestamento registra "gli aggiustamenti tecnici che sono necessari ad aggiornare le destinazioni di spesa reali rispetto alle previsioni iniziali". Bugli ha evidenziato che il disavanzo di 2 miliardi e 622 milioni "è dovuto, essenzialmente, alla mancata contrazione di mutui ed evidenzia un comportamento virtuoso della Regione in relazione alla partita degli investimenti per opere di interesse pubblico".

Leggi tutto...

Mugnai (FI): "Guasto a Santa Maria Novella, traffico ferroviario ancora in tilt"

"Anche stamani il sistema ferroviario toscano ha condannato i viaggiatori all'ennesima mattinata di passione tra ritardi, cancellazioni e percorsi limitati. Così non si può più andare avanti, è troppo. Questo del trasporto su rotaia in Toscana non è nemmeno più degno di chiamarsi servizio. E' un'incognita. Un terno al lotto. Una scommessa dove chi viaggia perde sempre. E senza che nessuno provveda a rimediare". Di nuovo all'attacco il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Stefano Mugnai, dopo il doppio guasto che stamani ha mandato in tilt da un lato il traffico ferroviario alla stazione fiorentina di Santa Maria Novella coinvolgendo in tutto una sessantina di treni di cui circa quaranta regionali, dall'altro l'asse Empoli-Pisa con un treno rimasto in panne sull'unico binario.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter