Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 86
Menu
RSS

Toscana per Civati: “Ecco perché diciamo no alla proposta di sviluppo degli aeroporti toscani”

“Alla direzione regionale toscana di sabato scorso, alla proposta di sviluppo aeroportuale toscano abbiamo detto di no”. Così il gruppo Toscana per Civati interviene sulla questione della vendita delle quote Sat. “
Un voto - spiega la corrente del Pd -  certo non pregiudiziale per chi in questi mesi si è battuto contro l’ampliamento di Peretola, ma volentieri abbiamo ascoltato le posizioni degli altri, in un chiarimento di posizioni interno al Pd che anche noi riteniamo necessario.
 Abbiamo ascoltato un dibattito molto, forse troppo, spostato sulla gestione finanziaria del sistema stesso. Il tema centrale non è quello della definizione di un’Opa, o di un dibattito di campanile Pisa-Firenze, ma quello della sostenibilità ambientale in un sistema di trasporto integrato degno delle ambizioni toscane. Ed è per noi il nodo di maggiore criticità: può un aeroporto da 4 milioni di passeggeri l’anno essere costruito su un’area in cui risiedono 500mila abitanti? 
Un’area su cui già adesso insistono strutture ambientalmente impattanti come inceneritori e discarica. In questo senso, anche la posizione del Pd di Prato ci è parsa quella più giusta e ragionevole, alla ricerca anche di ulteriori chiarimenti che il passaggio di sabato scorso non ha evidenziato in profondità”.

Leggi tutto...

Terremoto Apuane, al via i contributi per le famiglie

DSC 0018Soddisfazione per l'ordinanza della Protezione Civile che, in relazione al terremoto che lo scorso 21 giugno ha colpito le Apuane, definisce e criteri e le modalità dei contributi per il ripristino delle abitazioni danneggiate. E' quanto esprime il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, a distanza di due mesi dalla presa di posizione con cui - era il 4 aprile - protestava contro la mancanza di risorse per questo evento. "Un evento - sottolinea il presidente - che a torto talvolta è stato percepito come 'minore' e che, al contrario è stato a tutti gli effetti un'emergenza nazionale, con decine e decine di milioni di danni su un tessuto territoriale di montagna rarefatto e delicato. A distanza di quasi un anno sono ancora 240 le famiglie che vivono fuori dalle loro abitazioni danneggiate. Oggi, bruciando i passaggi burocratici a tempo di record, abbiamo finalmente l'ordinanza del Commissario. Finalmente si parte. E' un primo importante passo a cui far rapidamente seguire gli altri". 

Leggi tutto...

Organico insegnanti, Anci Toscana: “No alle pluriclassi”

scuolafornaci"In attesa dell'organico definitivo degli insegnanti per l'anno scolastico 2014-2015 emergono in Toscana difficoltà che potrebbero determinare un aumento delle pluriclassi, e non solo nelle scuole elementari". Ad affermarlo è Pierandrea Vanni, responsabile Consulta Piccoli comuni di Anci Toscana. "Il caso dell'Isola del Giglio, dove giustamente studenti, genitori e amministrazione comunale si oppongono alla concreta e assurda prospettiva di una pluriclasse per prima, seconda e terza media - spiega Vanni - è la punta di un iceberg che richiede una forte iniziativa da parte della Regione Toscana e dell'intero sistema delle autonomie locali". Secondo Vanni, si assiste spesso da parte delle autorità scolastiche ad una applicazione burocratica e meccanica delle norme fissate a livello nazionale e ad una sottovalutazione del ruolo e delle proposte che vengono soprattutto dai Comuni.

Leggi tutto...

Il Giro d'Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero arriva a Firenze

A Firenze è in arrivo il Giro d’Italia, non quello della maglia rosa, ma quello delle buone pratiche a Rifiuti Zero, che con le sue undici tappe (Firenze sarà la quinta) attraverserà tutto lo stivale per dare visibilità a diciotto imprese che si sono contraddistinte sia nella produzione “pulita e sostenibile” che nella riparazione e il riuso. Realtà imprenditoriali che spaziano dall’agricoltura biologica passando per il turismo e i "servizi" che incorporano la filosofia Rifiuti Zero. Il Giro arriverà a Firenze venerdì (6 giugno), quando il biker Danilo Boni in sella della sua bici elettrica Frisbee, fornita da Tc Mobility, sponsor ufficiale del Giro, attraverserà gli Appennini tosco-emiliani per raggiungere il Parco delle Cascine, dove alle 15,30 nell’aula magna della Facoltà di Agraria, parteciperà al convegno Da rifiuto a risorsa esempi di buone pratiche a Rifiuti Zero, coordinato dalla professoressa Concetta Vazzana (professore ordinario Ecologia Agraria, dipartimento Dispaa).

Leggi tutto...

Dalla Regione Toscana 63 milioni di euro per le persone non autosufficienti

Due le delibere presentate dalla vicepresidente Stefania Saccardi nel corso della seduta di giunta che si è tenuta questa mattina (3 giugno). La prima stanzia più di 38 milioni di euro ed ha come obiettivi estendere i servizi domiciliari e dare sostegno al sistema integrato in favore delle persone non autosufficienti con meno di 65 anni. Con la seconda delibera vengono resi disponibili altri 25 milioni di euro circa che serviranno per finanziare 1.305 quote aggiuntive e dare un'ulteriore risposta al problema delle liste di attesa. Sono perciò 63 i milioni di euro che la Regione mette a disposizione per dare assistenza alle persone non autosufficienti in Toscana.

Leggi tutto...

Ceccarelli: Elia ok su pendolari, ma raddoppio serve

treno-lucca-aullaL'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli commenta positivamente le dichiarazione del nuovo ad di Ferrovie, Michele Mario Elia, sul grande intervento su pendolari e merci previsto nel nuovo piano industriale delle Ferrovie (Leggi l'articolo).
"Il fatto che a pronunciare queste parole sia stato il nuovo amministratore delegato di Fs - continua l'assessore - ci rassicura e ci rafforza nella convinzione con cui ormai da quasi un anno stiamo portando avanti la nostra battaglia in questa direzione" commenta Ceccarelli. L'assessore regionale dice anche di voler avere la certezza che, per quanto riguarda il raddoppio della tratta a binario unico tra Lucca e Montecatini, siano disponibili non solo i progetti, ma anche i finanziamenti necessari ricordando che per la Toscana sono finanziamenti strategici che è stato richiesto al ministro Lupi e all'ingegner Elia quando quest'ultimo era ancora ad di Rfi, di inserirli nell'integrazione al contratto di programma in via di definizione, che conterrà l'aggiornamento al programma degli interventi infrastrutturali per i prossimi anni. In attesa di sedersi al tavolo ministeriale per discutere della questione dei pendolari, Ceccarelli manda i suoi auguri al nuovo ad di Fs di un proficuo lavoro, e ribadisce che la Regione è pronta a portare sul tavolo il proprio contributo di idee e di esperienze acquisite sul campo.

Leggi tutto...

Cig in deroga, sbloccate le risorse per 15mila toscani

Le Regioni potranno inviare i decreti relativi alle richieste di cassa integrazione e mobilità in deroga per il 2013 all'Inps, che potrà a sua volta procedere al pagamento delle indennità ai lavoratori. E' quanto prevede una nota del Ministero del lavoro inviata a tutti gli assessori regionali e all'Inps. Lo stanziamento deciso dal gistitoverno ammonta a 400 milioni di euro, cui si aggiungeranno ulteriori residui presenti presso l'Istituto di previdenza.
"Si pone finalmente rimedio – commenta l'assessore a lavoro e attività produttive, Gianfranco Simoncini -  ad una vicenda che ha creato pesanti disagi a migliaia di lavoratori in tutto il paese e questo è stato possibile grazie alla pressione continua esercitata dalle Regioni sul governo. Risolviamo la questione per il 2013, ma con forza affermiamo che una situazione del genere non dovrà riproporsi per il futuro e per questo le Regioni, unitariamente, chiedono un intervento immediato anche per iniziare i pagamenti per il 2014".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->