Menu
RSS

Istruzione e formazione superiore, arrivano i nuovi bandi

percorsi di formazionePubblicato l'avviso pubblico per il finanziamento dei percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore, Ifts, nelle filiere agribusiness, meccanica, chimica farmaceutica, moda, ict, nautica e logistica, turismo e cultura, carta e marmo, resi possibili dal Por obiettivo Investimenti per la crescita e l'occupazione Fse 2014-2020, asse c, istruzione e formazione. Le risorse, finanziate nell'ambito del Por Fse 2014-2020, ammontano a quasi 3 milioni di euro, esattamente 2 milioni e 62mila 860euro, così suddivise: filiera Agribusiness, 355 milioni e 543 mila euro; filiera meccanica, 474 milioni e 58mila euro; filiera Chimica farmaceutica, 237milioni e 28mila euro; filiera Moda, 474 milioni e 58mila euro; filiera Ict, 474 milioni e 58mila; filiera nautica e logistica, 355milioni e 543mila euro; filiera turismo e cultura, 355 milioni e 543mila euro; filiera carta, 118 milioni e 514 mila euro; filiera marmo, 118 milioni e 514mila euro.

Leggi tutto...

Giovanisì modello per una nuova proposta di legge

Giovani 500x300iIl progetto Giovanisì diventa un modello per una proposta di legge. Con il progetto Giovanisì dal 2011 la Regione Toscana ha lavorato per offrire alle nuove generazioni opportunità legate al diritto allo studio, alla formazione, all'inserimento nel mondo del lavoro, per aiutarle a compiere il passo decisivo verso l'autonomia. Un percorso che trova ora la sua naturale evoluzione nella proposta di legge sulle politiche giovanili che la giunta regionale ha approvato e che adesso passerà al vaglio del Consiglio regionale.

Leggi tutto...

Marchetti (FI): "Bene l'istituzione del registro delle protesi mammarie"

marchettiokRegistro delle protesi mammaria: il capogruppo di Forza Italia Maurizio Marchetti è soddisfatto che la sua richiesta sia stata accolta dalla giunta Regione. Marchetti in una mozione depositata il 9 aprile scorso aveva infatti chiesto di "attivare un registro regionale di tracciabilità delle protesi mammarie che permetta in prima istanza l’associazione univoca tra paziente e dispositivo impiantato (o rimosso) in qualsiasi struttura pubblica o privata operante sul territorio toscano, così da avviare fin da subito con i nuovi impianti/espianti la possibilità di ricondurre la singola protesi al singolo paziente".

Leggi tutto...

Sviluppo rurale, fondi e un corso di formazione per neo-agricoltori

FORMAZIONE GIOVANI AGRICOLTORIPiù risorse per giovani aspiranti agricoltori. Le risorse stanziate dall'ultimo bando del Pacchetto Giovani del 2016 riuscivano a finanziare solo 208 domande rispetto alle 985 presente. Dopo le pressioni di Coldiretti, la Regione Toscana con una delibera del marzo scorso ha destinato al Piano di sviluppo rurale 2014-2020 ulteriori 17,7 milioni di euro. Con questo ulteriore finanziamento si determinerà uno scorrimento della graduatoria con ulteriori 139 domande alle quali verrà riconosciuto il premio per il primo insediamento di neo imprenditori agricoli e finanziato il progetto di investimento.

Leggi tutto...

Asili nido, bando regionale da 13 milioni

asili nidoUn bando da 13 milioni per la prima infanzia. Promuovere e sostenere l'offerta di servizi educativi per la prima infanzia, cioè quelli che si rivolgono a bambini dai 3 ai 36 mesi di età, anche per l'anno educativo 2019-2020 grazie a oltre 13 milioni di euro che serviranno ai Comuni per andare incontro alle necessità di un numero sempre maggiore di famiglie. Sono gli obiettivi che si prefigge la Regione Toscana con l'avviso pubblico per il sostegno dell'offerta di servizi per la prima infanzia (3-36 mesi di età) approvato e pubblicato nei giorni scorsi grazie a risorse del Fondo sociale europeo (Por Fse 2014-2020).

Leggi tutto...

Attività intramoenia, al via l'indagine in commissione sanità

consiglioregionaledueEntra nel vivo l’indagine conoscitiva sull’attività intramoenia della commissione sanità, presieduta da Stefano Scaramelli e richiesta dal portavoce dell’opposizione Jacopo Alberti. Nella seduta di oggi (16 aprile) si sono letti i dati che muovono dall’evoluzione normativa nazionale e mettono a fuoco la libera professione intramuraria in Regione. Come chiarito da Scaramelli, la commissione intende acquisire dati, valutare anche aspetti statistici, numeri, regolamenti e funzioni; comprendere quello che avviene nelle aziende sanitarie della Toscana. E sono infatti intervenuti rappresentanti di tutte le Asl toscane, delle Aziende ospedaliere universitarie, della Fondazione Monasterio.

Leggi tutto...

Pesca, aumenta a 5 capi il limite massimo per le trote

pesca a moscaÈ stato aumentato da tre a cinque capi il limite di prelievo di trote per i pescatori toscani. Lo prevede una delibera della Giunta regionale a cui questa mattina (15 aprile) è stato dato parere positivo da parte della commissione Sviluppo economico e rurale, presieduta da Gianni Anselmi. Il parere favorevole è stato espresso a larga maggioranza, con il voto positivo dei consiglieri Gianni Anselmi, Ilaria Bugetti, Marco Niccolai, Simone Bezzini, Alessandra Nardini, Antonio Mazzeo, Luciana Bartolini, Roberto Salvini e con l’astensione di Irene Galletti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter