Menu
RSS

Toscana, calano incidenti stradali ma aumentano i morti

incidente1Sono poco più di 16mila gli incidenti stradali verificatisi in Toscana nel corso del 2017. Questi i dati pubblicati oggi (19 febbraio) dal Sistema integrato regionale per la sicurezza stradale. I sinistri, nell'anno preso in considerazione hanno causato il ferimento di 21.390 persone e 269 morti. Rispetto al 2016, diminuiscono del 2,5 per cento gli incidenti e del 2,9 per cento i feriti, in misura superiore al dato nazionale (rispettivamente -0,5% e -1,0%); il numero delle vittime della strada aumenta dell'8 per cento, a fronte di un dato nazionale di +2,9 per cento. I dati del Sirss mostrano dunque una Toscana dove si verificano meno incidenti stradali ma con conseguenze più gravi per le persone coinvolte.

Leggi tutto...

Regione, 4 milioni per la rigenerazione urbana delle aree interne

larderelloAltri 4 milioni dalla Regione per la rigenerazione urbana delle aree interne della Toscana. A darne notizia sono stati il presidente della Toscana Enrico Rossi e l'assessore regionale al governo del territorio Vincenzo Ceccarelli. L'obiettivo è aiutare i Comuni, grandi e piccoli, a migliorare e innovare il tessuto urbano, prevenire il degrado, recuperare aree 'critiche' ed immobili di grandi dimensioni abbandonati o in rovina grazie ad interventi mirati, che mettano a frutto lo spirito della legge regionale 65 sul governo del territorio e riattivino aree interne al perimetro urbanizzato dando loro nuova vita e nuove finalità.

Leggi tutto...

Dall'1 aprile via il superticket per la digitalizzazione

risonanza magneticaNovità per il pagamento dei ticket sanitari. Dal prossimo 1 aprile verrà abolito il contributo di 10 euro per la digitalizzazione, dovuto finora da tutti gli utenti per le prestazioni specialistiche di diagnostica per immagini.
Il contributo di 10 euro era stato introdotto in seguito alla Finanziaria del 2011, che imponeva alle Regioni un gettito, attraverso l'adozione di superticket. La Toscana introdusse i ticket aggiuntivi, facendo però la scelta di graduarli in base al reddito, ed esentando dal pagamento le famiglie con reddito inferiore ai 36mila euro. Nel 2012 introdusse il contributo di 10 euro per la digitalizzazione, da applicare a tutte le prestazioni di diagnostica per immagini (rm, tc, ecografie, rx, scintigrafie). Un contributo dovuto da tutti gli utenti (fino a un massimo di 30 euro l'anno) e applicato anche alle prestazioni erogate in pronto soccorso e cui non segue il ricovero.

Leggi tutto...

Centri impiego, Regione fa ricorso contro sistema assunzioni

Enrico RossiLa giunta regionale della Toscana ha deciso di ricorrere ancora una volta alla Corte costituzionale affinché valuti la decisione del Governo sulle graduatorie dei concorsi e l'attivazione di un concorso per reclutare il personale dei centri per l'impiego - i cosiddetti navigator - secondo le procedure previste dalla Costituzione. Alla base di questa decisione, come spiegano il presidente della Regione Enrico Rossi e l'assessore al lavoro Cristina Grieco, la scelta arrivata da Palazzo Chigi di assumere navigator in maniera precaria e senza tenere conto delle graduatorie già in essere.

Leggi tutto...

Industria 4.0 e formazione, accordo tra Regione e associazioni di categoria

tecnologia NVGÈ stato firmato oggi (18 febbraio) a Firenze un protocollo d'intesa tra Regione e associazioni di categoria avente l'obiettivo di elaborare azioni comuni per promuovere attività di conoscenza delle tecnologie Industria 4.0, degli impatti sull'organizzazione delle imprese e delle opportunità formative destinate a imprenditori, manager e lavoratori. In totale, sono 24 i progetti, che coinvolgono 50 imprese e oltre 1.000 lavoratori. È inoltre partita a settembre 2018 anche la formazione a distanza della piattaforma regionale Trio. Finanziati inoltre 20 corsi di formazione per imprenditori. Per la formazione dei lavoratori è aperto un avviso pubblico con 8 milioni con scadenze trimestrali, fino al 30 giugno 2020.

Leggi tutto...

Medici, infermieri e ostetriche, la Toscana recepisce protocollo stipulato con la Conferenza delle Regioni

ossUn protocollo con la conferenza delle Regioni e delle Province autonome per gli ordini nazionali di medici, infermieri e ostetriche. E' quanto è stato firmato a livello nazionale. Con il protocollo viene istituito un tavolo permanente con l'obiettivo di confrontarsi sule tematiche di maggiore rilevanza nel settore sanitario, anche attraverso l'istituzione di tavoli con gli ordini provinciali. Con tre delibere presentate dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, e approvate nel corso dell'ultima seduta, la giunta regionale ha recepito il protocollo, condividendone gli obiettivi.

Leggi tutto...

Latte ovi-caprino, la Regione stanzia 3 milioni

1351946834477La regione Toscana stanzierà 3 milioni di fondi regionali per il latte ovi-caprino. Tra questi 700mila euro andranno a sostenere le aziende zootecniche per la perdita di produzione a seguito di attacchi di predatori per le annualità 2017 e 2018, intervento volto a compensare la perdita di produzione degli allevamenti che hanno avuto danni indiretti da predatori in questo biennio, rappresentati per oltre il 90 per cento da allevamenti ovini. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter