Menu
RSS

Expo, rubata la mano robotica del Sant'Anna di Pisa

mano roboticaNello spazio della Regione Toscana, nel contesto del Padiglione Italia di Expo 2015, è sparita la mano robotica: il prototipo, messo a punto dall'Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa nell'ambito del progetto Smarthand, non si trova più dallo scorso venerdì. Immediata la denuncia, da Toscana Promozione, ai carabinieri rispetto a un furto di un oggetto dal grande valore scientifico, una fra le eccellenze della ricerca italiana: un oggetto ovviamente assicurato.

Il furto è avvenuto venerdì scorso, nell'arco di una giornata caratterizzata da una fortissima presenza, nel Padiglione Italia, di molte scolaresche. Da notare che il giorno successivo al furto, la mano è stata sostituita, dall'Istituto di BioRobotica, con un'altra che presenta le stesse caratteristiche. La protesi, una struttura in lega di alluminio, pesa circa mezzo chilo, le sue dimensioni esterne sono comparabili a quelle della mano di un uomo adulto: la chiusura completa della mano avviene in meno di un secondo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->