Menu
RSS

Nuove regole con il piano regionale cave

cavamarmoSviluppo sostenibile e tutela delle risorse sono le parole chiave alla base del nuovo piano regionale per le cave (Prc) adottato dal consiglio regionale e attualmente nella fase delle osservazioni prima della sua approvazione definitiva.
Un lungo lavoro preparatorio ha permesso di tracciare un quadro conoscitivo approfondito ed aggiornato dei giacimenti attivi e potenziali in Toscana. Sono stati individuati gli ambiti in cui è riscontrabile la presenza di materiale coltivabile e definite le regole per la tutela e l'approvvigionamento.
ra gli obiettivi anche il perseguimento dell'autosufficienza locale di questo settore, in modo da ridurre la dipendenza dalle importazioni, la promozione del riuso dei materiali recuperabili e la valorizzazione delle filiere produttive locali. Tutto questo per ridurre gli oneri ed i rischi ambientali ed al tempo stesso tutelare la disponibilità delle risorse minerarie locali, che non dovrebbero essere compromesse da usi impropri.

Leggi tutto...

Cgil: bene l'ok al piano cave

cavemarmo"Necessario ed urgente regolamentare un settore dove, di fatto, si è consentito l’utilizzo intensivo di un patrimonio naturale, pubblico, non riproducibile, a beneficio degli ingenti ricavi di pochi con benefici minimali, in termini di redistribuzione delle ricchezze prodotte, per le comunità circostanti". Così la Cgil interviene sul piano cave adottato dalla Regione Toscana, dove sono stati anche accolti gli emendamenti presentati dal sindacato.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter