Menu
RSS

Sindacati: “Poste in tilt per carenza di personale”

posteitalianeCarenza cronica di personale e ferie estive: gli uffici postali della Lucchesia e il servizio di recapito vanno in tilt. A denunciare la situazione venutasi a creare negli Uffici postali della provincia di Lucca circa carenze sia strutturali, sia per la copertura delle ferie estive, delle sportellizzazioni e delle assunzioni di contratto a tempo determinato, ritenute inferiori a quelle necessarie, sono Benedetti (Slc-Cgil), Del Prete (Slp-Cisl) e Paganelli (Uil-Poste): "Questa situazione mette a rischio non solo il clima relazionale ma anche la tenuta stessa dell'organizzazione del lavoro. Il personale opera tutti i giorni in condizioni di emergenza e di pressioni sopratutto commerciali; non è garantita quella qualità del servizio così tanto decantata da Poste Italiane anche e sopratutto nelle zone turistiche. Negli uffici operano di media uno o due persone mentre in quelli più grandi il numero è ridotto a 5 o 6 impiegati. I clienti continuano a pagare i disservizi di questo paese anche alle Poste", dicono i segretari delle organizzazioni sindacali. 

Leggi tutto...

Sociale, in Versilia accordo tra sindacati e Comuni: "Risparmio di 700mila euro"

cgil cisl uil 900x444Firmato accordo tra sindacati e Comuni della Versilia, per i cittadini in arrivo un risparmio di 700mila euro. Si sono chiuse alcune settimane fa, con la sigla sull'accordo firmato al comune di Seravezza, le intese sul sociale in quasi tutti i comuni della Versilia. Le discussioni, come si legge da una nota dei sindacati "sono state incentrate sulle basi della piattaforma rivendicativa che Cgil Cisl e Uil hanno inviato a tutte le amministrazioni comunali. Rimane il rammarico di non essere riusciti a fare l’accordo e nemmeno ad organizzare un incontro con gli assessori del Comune di Viareggio, che rimane il comune più grande e importante di tutta la Versilia: auspichiamo - scrivono i sindacati - che già dal prossimo anno si riesca ad aprire un tavolo di discussione su temi importanti come quello sociale, che va incontro a migliaia di famiglie che necessitano di aiuti da parte delle istituzioni locali".

Leggi tutto...

Cgil: bene l'ok al piano cave

cavemarmo"Necessario ed urgente regolamentare un settore dove, di fatto, si è consentito l’utilizzo intensivo di un patrimonio naturale, pubblico, non riproducibile, a beneficio degli ingenti ricavi di pochi con benefici minimali, in termini di redistribuzione delle ricchezze prodotte, per le comunità circostanti". Così la Cgil interviene sul piano cave adottato dalla Regione Toscana, dove sono stati anche accolti gli emendamenti presentati dal sindacato.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter