Menu
RSS

Pescaglia e Castelnuovo “tornano” nelle Unioni dei Comuni

bonfantipescagliaQuesta mattina (28 giugno) si è svolta la prima giunta Comunale di Pescaglia. La giunta ha manifestato con una delibera l'interesse all'entrata nell'Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio. Il sindaco Bonfanti ha quindi chiarito quanto strategicamente importante sia l'ingresso del Comune di Pesaglia per ottimizzare i servizi e soprattutto fare sistema con gli altri Comuni per la presentazione di progetti con l'obiettivo di accedere a finanziamenti europei o regionali. Per questo verrà portata nel prossimo consiglio comunale la proposta di delibera per l'entrata nell'Unione “per far uscire finalmente il Comune di Pescaglia da un isolamento in cui si era chiuso negli ultimi anni”.
Di pochi giorni fa, invece, a Castelnuovo, la votazione del consiglio comunale per il rientro del principale comune della Garfagnana nella rispettiva Unione dei Comuni. Motivazioni simili e uno sguardo al futuro e alle funzioni associate. Per la spending review ma non solo...

Leggi tutto...

Altopascio, in consiglio la lettera della ex compagna dell'assessore Bianchi: "Indennità era pignorata dal tribunale". E scatta la polemica politica

"E’ trascorso poco più di un mese dalle dimissioni dell’assessore Bianchi, ma sulla vicenda ancora non è stata fatta la necessaria chiarezza". La pensa così il Pd di Altopascio, gruppo di opposizione in Consiglio sotto il nome di Alternativa Democratica. "L'ex assessore - dice il partito - ergendosi ad esempio di scrupoloso amministratore, motivò le dimissioni con una mancanza di tempo dovuta alla necessità di occuparsi della famiglia. Ma fin da subito, tale apparente allontanamento, ci era sembrato alquanto strano e contraddittorio: pur rinunciando all’indennità, Bianchi, dietro dichiarazione del sindaco Marchetti, si vedeva restituire le deleghe, continuando di fatto a svolgere le stesse funzioni di un assessore al bilancio"

Leggi tutto...

Consiglio, Favati dice no al subentro a Marchini

favati patriziaNon ci sarà un clamoroso rientro nella politica locale. L'ex assessore alla cultura e al turismo, Patrizia Favati, non prenderà in consiglio comunale il posto lasciato libero da Celestino Marchini, nominato assessore nell'ultimo riassetto di giunta. La professoressa, infatti, ha rinunciato all'ingresso in Consiglio, forse ancora memore delle polemiche che portarono alla scelta del primo cittadino di escluderla dalla squadra di governo della città. La seconda dei non eletti in lista è quindi Marialina Lucignani, anche lei insegnante, che deve ancora sciogliere le riserve. Se anche lei non dovesse accettare sarebbe pronto il presidente di Lucca Civica, impegnato anche all'interno del comitato di Sant'Anna, Giovanni Ghilardi.
C'è comunque tempo per la decisione definitiva visto che la surroga sarà comunque effettiva al primo consiglio comunale utile, probabilmente il prossimo martedì (24 giugno) con all'ordine del giorno il riassetto delle società partecipate da Lucca Holding. La calendarizzazione dei consigli è comunque prevista per domani (19 giugno) quando si riunirà la conferenza dei capigruppo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter