Menu
RSS

Profughi e 'mediterraneo instabile', confronto ad Artemisia

Mediterraneo instabile -Situazione politica in Libia e flussi migratori è il tema di grande attualità al centro del seminario in programma sabato (28 marzo) alle 9,30, nella sala Pardi del polo culturale Artémisia di Tassignano. L'iniziativa promossa dal progetto Sprar (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) del Comune in collaborazione con la cooperativa sociale Odissea e l'associazione Itaca, moderato da Riccardo Pensa della cooperativa sociale Odissea, intende proporre un approfondimento sulla situazione geo-politica in Libia, sui flussi migratori connessi diretti verso l'Europa e sull'accoglienza dei profughi.

Leggi tutto...

Vignetta sull'Isis condivisa da una consigliera, Grossi: “La violenza non può essere motivo di risate”

Fa ancora discutere la condivisione di un post su Isis e violenza sulle donne condiviso sulla bacheca della consigliera Laura Giorgi (M5S). A intervenire è la presidente della commissione pari opportunità Daniela Grossi: “Su questo post - dice - anzi sul link da lei condiviso si assiste alla solita battuta di humour da bar di quart'ordine. Certo, il link (assai brutto graficamente) è nel solco della tradizione di immagini e "notizie" di un blog più affermato, a cui la signora si richiama nel suo agire politico, quindi tutto nella norma si potrebbe pensare, come per le scie chimiche o il microchip impiantato nelle persone. Quel che non è nella norma è che si associ l'Is e donne famose per denigrarle, come se essere belle fosse un lasciapassare allo stupro, e quindi se non sono belle non valgono nemmeno per questo; quel che non è nella norma è che si rida di questo, come se l'Is fosse una barzelletta o come se la violenza fosse motivo di risate. Io non rido, e non ridono nemmeno le donne che si rivolgono ai centri antiviolenza, o al Codice Rosa. Perché la signora non viene domani all'incontro di Non ho paura e spiega cosa la diverte tanto? Forse non lo sa, ma il Comune di Lucca da settimane è sul campo per un'iniziativa di sensibilizzazione sul tema della violenza e proprio domani si parla di stupro. Forse non lo sa, ma lo dovrebbe sapere, dato che è consigliera comunale, così come lo è uno dei commentatori che afferma che nessuno mai violenterebbe quelle due donne ritratte (Lido Fava, ndr). Potrebbe venire anche lui a spiegarci il perché. Io domani sarò là ad ascoltare”.

Leggi tutto...

Polemica in rete per la vignetta sull'Isis condivisa dalla consigliera Giorgi (M5S)

E' polemica, soprattutto di genere, per un post condiviso sulla propria bacheca di Facebook dalla consigliera comunale del Movimento Cinque Stelle, Laura Giorgi. Una foto-vignetta sull'Isis in cui sono raffigurate Rosy Bindi e Susanna Camusso e che recita Isis: violenteremo le vostre donne... Vabbè je sparamo. Una vignetta che ha scatenato qualche polemica sia sulla pagina Facebook della consigliera e che ci è stata segnalata da un lettore che così commenta: "Una donna non dovrebbe scherzare sullo stupro - dice - una politica ancor meno"

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter