Menu
RSS

Piano cave Toscana, Stella e Marchetti (FI): "Va rifatto"

caveIl vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (FI) e il capogruppo di Forza Italia all'assemblea regionale, Maurizio Marchetti, riguardo al nuovo piano regionale cave, approvato lunedì scorso (18 febbraio), dalla Giunta presieduta da Enrico Rossi, contestandone le criticità, che già gli imprenditori avevano messo in luce e di cui non è stato tenuto conto, chiedono che sia riscritto così da poterne superare gli elementi negativi che rischiano di penalizzare un settore di ormai grande importanza in Toscana.

Leggi tutto...

Marchetti, Stella e Benedetti (FI): "Toscana è terza in Italia per danno ambientale"

marchetti1"È anche per fatti come quelli che hanno portato al sequestro del depuratore Gaia Lavello 1 a Massa che, secondo i dati diffusi da Ispra nel novembre scorso, con 18 istruttorie aperte per conto del ministero dell’ambiente tra 2017 e 2018 la Toscana è terza in Italia per danno ambientale. E mentre l’istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale dava conto di questo stato di cose, quasi in contemporanea Arpat nel suo rapporto sui controlli nei depuratori durante il 2015 attestava che il 44 per cento degli impianti maggiori sversa senza autorizzazione. È una situazione inaccettabile: sull’ambiente toscano, e dunque sulla pelle di chi ci vive, la politica di governo non può peccare d’inedia": a richiamare i dati con preoccupazione sono i consiglieri regionali di Forza Italia Maurizio Marchetti (capogruppo) e Marco Stella (vicepresidente dell'assemblea toscana) e il presidente del consiglio comunale a Massa Stefano Benedetti a più riprese impegnato sulla questione Lavello.

Leggi tutto...

Marchetti e Stella (Fi): "Una forzatura la convocazione della commissione sulla legge Rossi per gli immigrati"

consiglioregionaleE' polemica in consiglio regionale sulla proposta di legge Rossi tesa a garantire assistenza sanitaria ai migranti dopo il decreto sicurezza. Secondo i consiglieri regionali di Forza Italia, Maurizio Marchetti e Marco Stella si è trattato di "una prevaricazione istituzionale gravissima nei confronti del Consiglio regionale, quella perpetrata dal presidente della giunta toscana Enrico Rossi sull’iter della sua legge per garantire i diritti agli stranieri anche clandestini: prima ha annunciato per conto suo la calendarizzazione del testo in aula consiliare per il 15 gennaio, quando la Conferenza dei capigruppo è fissata per il pomeriggio di oggi e il preventivo passaggio in Terza commissione fino a ieri a metà mattinata non era alle viste neppure degli uffici dell’assemblea toscana. Poi, ecco la convocazione d’urgenza della Terza commissione esclusivamente per valutare questa norma assurda oggi alle 12, con 24 ore appena di preavviso ai consiglieri che fanno parte dell’organismo".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter