Menu
RSS

I Comuni della Piana rinnovano il Pac per la qualità dell'aria: più alberi, piste ciclabili, rotonde ed edilizia sostenibile

lu san concordioQualità dell'aria, i Comuni della Piana rinnovano il piano d'azione comunale d'area vasta per il triennio 2019-2021. Lucca, Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio avevano redatto il primo Pac coordinato nel 2015, sulla base di studi di settore, relazioni di Arpat sulle sorgenti di emissione e rilevazioni delle centraline. Il piano prevedeva una serie di azioni multisettoriali, da implementare per ridurre le emissioni di polveri sottili nell’aria e interventi urgenti da adottare nel caso di ripetuti sforamenti dei livelli di Pm 10. Il nuovo documento discende dal piano regionale per la qualità dell'aria 2018.

Leggi tutto...

Toscana e Regioni agricole in coro: "Sì a una Pac forte"

Remaschi a Strasburgo 02Le Regioni agricole europee chiedono il mantenimento di una Pac forte e rivendicano un ruolo centrale nella sua programmazione e attuazione. E' questo l'esito di una tavola rotonda organizzata a Strasburgo tra i rappresentanti della coalizione Agriregions (11 regioni europee tra le più importanti in campo agricolo) e 20 europarlamentari, riunione cui ha partecipato, per la Regione Toscana, l'assessore all'agricpltura Marco Remaschi. Le Regioni sono preoccupate per il futuro della Pac (Politica agricola comune), che la Commissione Europea vorrebbe ridimensionato, in termini di budget, e rinazionalizzato, collocando la sua programmazione e gestione in modo esclusivo in capo agli Stati Membri. Di qui l'iniziativa di Stasburgo, promossa dalla Regione Bretagna, una delle regioni francesi a più forte vocazione agricola e agroalimentare. E' in questa iniziativa che le Agriregions (Bretagna, Toscana, Andalusia, Baviera, Castilla y Leon, Emilia-Romagna, Extremadura, Nuova Aquitania, Paesi della Loira, Wielkopolska e Baden-Württemberg) hanno presentato la loro posizione in relazione alla Pac.

Leggi tutto...

Agricoltura, Rossi: "A breve pubblicati gli ultimi bandi"

Rossi intervistato da radio e tvSono 41 i bandi finora pubblicati in Toscana, per 661 milioni di euro già impegnati: il 70 per cento di tutte le risorse del programma rurale di sviluppo a disposizione fino al 2020, ovvero 950 milioni. Stamani si è riunito a Firenze il comitato di sorveglianza del programma per l'approvazione del Rapporto annuale di attuazione 2017 e l'esame di alcune modifiche da apportare, presenti i tecnici della Commissione europea. Si tratta di un buon risultato, tenuto conto della complessità di una programmazione che opera su più misure e in modo integrato lungo nella filiera agricola, una caratteristica a cui la Toscana non vuol rinunciare.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter