Menu
RSS

Pendolari, aumenta la puntualità dei treni regionali

096A5078Un 2017 caratterizzato da tanti segni positivi per quanto riguarda la qualità del servizio ferroviario regionale: migliorano infatti i dati relativi alle prestazioni, ovvero regolarità, puntualità, comfort e frequentazione, e quelli sulla sicurezza. Un progresso complessivo da mettere in stretta correlazione con l'aumento delle risorse investite sul materiale rotabile, come sottolineato oggi pomeriggio dall'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli nel corso dell'incontro organizzato con i comitati dei pendolari per analizzare l'andamento del servizio.
"I dati sul generale andamento del servizio ferroviario in Toscana nel 2017 – ha dichiarato l'assessore – ci confortano nel proseguire con impegno in quella che abbiamo definito la ‘cura del ferro' per la nostra regione, di cui registriamo dati incoraggianti. Naturalmente, pur a fronte di questo quadro sostanzialmente positivo, siamo preoccupati per le criticità che si sono verificate su alcune linee negli ultimi giorni, riconducibili alla questione dell'efficienza dell'infrastruttura. Si tratta di preoccupazioni che abbiamo formalizzato al gestore della rete da cui ci aspettiamo la massima attenzione".

Leggi tutto...

Ripartono le scuole, Ceccarelli scrive a Rfi: “Risolvere le criticità delle tratte”

"Con la riapertura delle scuole, in programma in Toscana il 15 settembre, il servizio ferroviario regionale tornerà a svolgere in pieno la propria funzione essenziale nel garantire un diritto irrinunciabile per ogni cittadino quale quello alla mobilità". E' quanto scrive l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli nella lettera inviata oggi a Trenitalia e a Rfi, ponendo l'accento sul lavoro comune che in questi giorni si sta effettuando "con grande impegno, sulla base dell'intesa recentemente raggiunta, per creare le condizioni affinché siano risolte al più presto alcune gravi criticità che provocano quotidianamente disservizi all'utenza del trasporto regionale".
"E' un percorso - prosegue Ceccarelli - che abbiamo condiviso e che sappiamo essere impegnativo, ma assolutamente necessario e non più rinviabile. Sono certo che Trenitalia e Rfi abbiano fatto quanto nelle loro possibilità per garantire - a chi utilizza ogni giorno il treno per andare a scuola o al lavoro, o per qualsiasi altra ragione - un servizio in linea con quanto previsto dall'attuale contratto di servizio, già proiettato verso gli obiettivi più ambiziosi che sono stati inseriti nella recente intesa".
L'assessore ai trasporti si augura anche "che si stia facendo tutto quanto necessario per porre rimedio alle situazioni che hanno fatto registrare un decadimento della qualità del servizio nei mesi estivi, su numerose linee regionali, alcune delle quali normalmente considerate non critiche. Certo che ciascuno si impegnerà al massimo - conclude Ceccarelli - auguro a tutti buon lavoro".

Leggi tutto...

Treni, la Regione risponde ai pendolari: "Solo dati obiettivi"

"Nessun trionfalismo, solo una valutazione di dati obiettivi. Il comunicato mensile sulla puntualità delle linee regionali non fa altro che registrare l'andamento del servizio ferroviario rilevato da Trenitalia. E in base a questo, come noto, si determina su quali linee gli utenti hanno diritto ad accedere al bonus nel caso in chi la regolarità del servizio stesso sia stata inferiore al livello definito dal contratto di servizio". Questa la puntualizzazione della Regione Toscana a proposito dei commenti emersi nell'assemblea dei pendolari Lucca-Pisa e riportati dalla stampa locale (Leggi l'articolo). "E' ben chiaro all'amministrazione regionale il quadro delle maggiori criticità - prosegue la nota - e ogni sforzo è orientato al miglioramento del servizio per i cittadini. E' un lavoro che sta producendo risultati immediati e in prospettiva, grazie agli investimenti fatti e previsti su treni e infrastruttura, e che conta sulla collaborazione attiva degli utenti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter