Menu
RSS

Turismo, Ciuoffo: "Creare stimoli nuovi per essere competitivi"

ciuoffo7Ferragosto è anche l'occasione per parlare di turismo in Toscana. L'assessore regionale Stefano Ciuoffo ne approfitta quindi per ringraziare gli operatori, abbozzare un primo bilancio e delineare gli impegni futuri."Agosto è un mese cruciale per il turismo toscano, guardiamo con fiducia e ottimismo alle prossime settimane. Invito tutti gli operatori del settore a continuare a lavorare con la consueta professionalità offrendo il meglio ai loro ospiti - afferma l'assessore regionale -. Insieme dovremo costruire soluzioni nuove per allungare la stagione e diversificare l'offerta turistica".

Leggi tutto...

Turismo accessibile, siglato l'accordo di collaborazione

ta1Toscana senza barriere e accessibile a tutti. E' questo l'obiettivo dell'accordo sottoscritto dalla cooperativa sociale The plus planet, tramite la propria divisione Accessible tourism, e l'associazione Handy superabile. La nuova collaborazione vuole offrire a tutte le persone con bisogni speciali vacanze senza barriere, progettate su misura. Dal soggiorno alle visite culturali, allo sport e al divertimento. L'accordo è stato siglato alla presenza dell'assessore regionale alle attività produttive, commercio e turismo Stefano Ciuoffo inserito nel nuovo testo di legge regionale del 2016. 

Leggi tutto...

Spiagge, Ciuoffo: "La Cassazione conferma l'utilità della nostra legge"

ciuoffo7"È sanzionabile chiunque, arbitrariamente, occupa uno spazio del demanio marittimo e - in riferimento alle concessioni - le disposizioni di proroga si riferiscono esclusivamente allle concessioni nuove". Così si legge nella sentenza dello scorso 12 giugno, numero 25993 della Corte suprema di Cassazione, terza sezione penale e non tarda il commento di Stefano Ciuoffo, assessore regionale alle attività produttive, al turismo e al commercio: "Questa sentenza mette a rischio tutto il settore che si basa sulla proroga sancita dal ministero, in contrasto con la Comunità Europea, con l'idea di far uscire tutto dalla Bolkestein. Non c'è disciplina che possa tutelarli senza un rinnovo vero con evidenza pubblica, tranne per chi ha già fruito delle opportunità offerte dalla legge regionale 31 del 2016: chi l'ha usata è in sicurezza, gli altri invece sono a rischio. Mi aspetto che il Governo prenda provvedimenti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter