Menu
RSS

Un mese con i treni regionali gratis per i neodiciottenni

treni swing22Dall'1 al 31 agosto tutti i cittadini toscani nati nel 2001 potranno usufruire dei treni regionali gratuitamente. Tuttavia non basterà salire a bordo per usufruire del 'regalo di compleanno' fatto dalla Regione a tutti i neodiciottenni, ma sarà necessario essere in possesso della Carta Unica Toscana, da esibire assieme ad un documento di identità (che riporti data di nascita e residenza) in caso di controlli.

Leggi tutto...

Treno gratis per 18enni per tutto il mese di agosto

trenipendolariNeodiciottenni in treno gratis per tutto il mese di agosto. L'invito a ‘scoprire' il treno per i nati nel 2001, che hanno raggiunto o raggiungeranno la maggiore età nel 2019, arriva dalla Regione Toscana, che ha inserito questa possibilità in una modifica agli accordi stretti con Trenitalia per quanto riguarda il sistema tariffario.
"L'idea è quella di incentivare l'uso del treno da parte dei giovani, di invogliarli a scoprire il nostro territorio ed anche i servizi ferroviari. Nel mese di agosto i ragazzi nati nel 2001 potranno viaggiare liberamente sui treni regionali, visitare città d'arte, raggiungere la costa, usare il treno per i propri spostamenti quotidiani. Sono certo che sarà un'iniziativa apprezzata e che per molti di loro sarà anche un modo per prendere davvero familiarità con il servizio ferroviario regionale".

Leggi tutto...

Treni, un miliardo di investimenti entro il 2033 in Toscana

treni regionaliNuovo contratto per Regione e Trenitalia che, fino al 2033, investirà in Toscana oltre un miliardo di euro, tra nuovi treni, manutenzione e migliori tecnologie. La giunta regionale toscana ha approvato nelle sue ultime sedute una delibera, proposta dall'assessore regionale ai trasporti, che conferma (in coerenza con quanto pubblicato in Gazzetta europea nel 2016) la volontà di sottoscrivere con Trenitalia un nuovo contratto di servizio che prevede l'estensione dell'affidamento fino al 2033 in cambio di numerosi miglioramenti tra cui l'aumento da 295 milioni a 1,233 miliardi degli investimenti dell'azienda ferroviaria per il rinnovo del parco mezzi, l'upgrade tecnologico, cicli programmati di manutenzione ed il blocco dell'adeguamento annuale del prezzo dei biglietti legato all'inflazione programmata fino al 2024. L'obiettivo è garantire un servizio efficiente ai cittadini toscani, in particolare a tutti i pendolari che quotidianamente utilizzano il treno per raggiungere i loro luoghi di lavoro o di studio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter