Menu
RSS

Acqua, appello dell'Ait: "No allo spreco della risorsa negli edifici aperti al pubblico"

acquaInvito dall'Autorità idrica toscana contro lo spreco dell'acqua. "L'Ait - si legge in una nota - ricorda che in tutti gli edifici pubblici o privati aperti al pubblico, e comunque nei luoghi destinati a pubblico servizio, è obbligatorio installare sistemi di ottimizzazione e limitazione dell'uso di acqua potabile dai rubinetti. Possono essere installati limitatori di flusso, diffusori, limitatori di pressione, vaporizzatori e comunque (qualora più adatti all'uso di quegli uffici) sistemi di interruzione di flusso come i temporizzatori, le pedivelle ai lavabi, le fotocellule ai rubinetti. Questo appello segnala dunque che è vietato sprecare acqua".

Leggi tutto...

Geal, più investimenti. Sindaco: sì a gestione pubblica

20anni GEAL28Investimenti in aumento - tanto da segnare nel corso del 2018 il secondo 'record storico' - e perdite in calo ad un ritmo di circa il 5% all'anno. Geal, società che a Lucca gestisce il servizio idrico, gode di ottima salute. Ma la concezione che scadrà nel 2025 porterà ad un assetto nuovo, che prevede una ridefinizione complessiva del servizio idrico che, seguendo le intenzioni di Ait e del Comune di Lucca, prevede un percorso di "ripubblicizzazione", con la creazione di una società pubblica - a livello di ambito territoriale e non regionale -, che consentirà di dire addio alle concessioni (ai loro costi) e ai privati.
Di questo iter ormai segnato - sebbene ancora da definire in ogni suo dettaglio - ha nuovamente parlato questa mattina (2 aprile) il sindaco Alessandro Tambellini, intervenendo alla seduta della commissione bilancio a Palazzo Santini, affiancato dal presidente della Geal, Giulio Sensi, e dagli assessori Francesco Raspini e Giovanni Lemucchi.

Leggi tutto...

Acqua alta nel condotto pubblico, Buonriposi chiede soluzioni

condotto1La questione dell'altezza del livello dell'acqua del condotto pubblico è stata al centro delle raccomandazioni del consiglio comunale per bocca di Donatella Buonriposi di Lei Lucca. La consigliera ha chiesto all'amministrazione di trovare una soluzione a tutela dei residenti della zona. "Il Comune - ha risposto il sindaco - è impegnato a trovare una soluzione in tutti i modi. Relazionerò il Consiglio al più presto, ma è una questione già considerata da tutti molto tempo e che speriamo possa trovare una soluzione positiva e condivisa".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter