Menu
RSS

Sicurezza, Fdi: "Situazione di perenne emergenza, Comune intervenga"

fdiConcreta richiesta da parte del gruppo Fratelli d’Italia di Lucca, che lancia un appello rivolto all’amministrazione comunale e agli enti pubblici per mettere in atto subito tangibili soluzioni per prevenire l’ondata di criminalità in città. "Gli ultimi fatti di cronaca - dicono dal partito della Meloni - relativi alle scorribande di furti nelle abitazioni, non lasciano di certo ben sperare i cittadini, che purtroppo quotidianamente vivono nel timore e nella paura di trovarsi la casa svaligiata. Ne sanno qualcosa molti abitanti della zona di San Vito in via delle Pierone e a San Concordio e Mugnano, tra via Nottolini e via Mattei, dove nella settimana scorsa, alcuni topi d’appartamento hanno lasciato il segno in molte abitazioni, visitandole una dopo l’altra, sconvolgendo gli esasperati proprietari, tra i quali oramai molti abitudinari a trovarsi in queste brutte sorprese. Scippi, furti, vandalismi e non per ultima la recente rapina all’ufficio postale di Nave, sono i crimini che purtroppo coinvolgono frequentemente il nostro territorio e che vanno assolutamente prevenuti".

Leggi tutto...

Pacchini (Lega nord): "Case per accoglienza migranti, restiamo vigili"

consiglio viareggioLa Lega nord Viareggio torna sul tema dell’accoglienza, soffermandosi oggi (2 settembre) sulla questione dell’assegnazione degli alloggi, per mezzo della graduatorie comunali. "Nelle richieste atti inevase protocollate dalla capogruppo Lega Nord Maria Pacchini - si legge nella nota diffusa dal partito del Carroccio, a firma della capogruppo Maria Pacchini - c’è la verifica dei requisiti degli appartamenti adibiti all'accoglienza (ad esempio, agibilità, destinazione d'uso, metratura) e c'è la richiesta di verifica di alcuni indirizzi segnalati dai cittadini".

Leggi tutto...

Ville e castelli affittati a nero, una maxi evasione

  • Pubblicato in Cronaca

finanzaviareggiookUn castello con tanto di piscina panoramica, e completo di tutti i comfort e servizi, perfino di una sala per le incisioni musicali: un paradiso incastonato sulle colline versiliesi, un sogno per facoltosi turisti stranieri e vip, in cerca di relax nel più assoluto anonimato. Ma quella terra idilliaca veniva affittata come dimora turistica di lusso (a prezzi stratosferici), fino a 12mila euro a settimana, senza che gli intermediari dell'affare versassero un euro al fisco. Con conti correnti aperti nei paradisi fiscali, di quelle trattative non figurava nulla in Italia: i clienti versavano su quei conti il denaro del soggiorno in residenze da cinque stelle e i gestori si accaparravano tutto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter