Menu
RSS

Bottiglie incendiarie su casa Capriglia, Rossi: "Condanna senza se e senza ma"

enrico rossi"Vedo che di fronte a episodi come questo c'è chi tira fuori qualche ‘ma'. Non c'è spazio per alcun ‘ma': sono atti violenti, che rendono certi rigurgiti di nuovo fascismo così uguali a quello vecchio. Magistratura e forze dell'ordine faranno il loro lavoro di indagine, ma da istituzioni e società civile non può che arrivare solo una ferma condanna". Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, torna su quanto accaduto a Capriglia, frazione di Pietrasanta, dove ignoti hanno lanciati bottiglie incendiarie contro una struttura destinata ad accogliere migranti.

Leggi tutto...

Raid incendiario alla casa per i migranti

  • Pubblicato in Cronaca

1.3gpp.Immagine001Si fa sempre più incandescente il clima sull'arrivo dei migranti in un immobile di Capriglia, nel comune di Pietrasanta, in Versilia. La struttura che dovrebbe ospitare alcuni richiedenti asilo è infatti stata presa di mira nella notte da ignoti che hanno appiccato il fuoco, forse con il lancio di una molotov rudimentale da cui è scaturito un principio di incendio che ha danneggiato la porta.
Gli abitanti della zona, infatti, hanno sentito anche una piccola esplosione. Sul posto le forze dell'ordine stanno cercando di ricostruire come si sono svolti i fatti e di risalire agli autori del gesto.

Leggi tutto...

Attentato, il racconto di due lucchesi a New York

  • Pubblicato in Cronaca

scenattentatoLa Dodicesima Strada non è altro che una superstrada che costeggia tutto il lato ovest di Manhattan lungo il fiume Hudson, quello che si affaccia sul New Jersey. Nella sua parte finale, quella più a sud, entra in Tribeca e diventa West Street; rimane l’assetto da strada ad alta velocità con due carreggiate ma c’è un po’ di verde tra le due carreggiate e tanti palazzi in più. È qui, all’incrocio con Chambers Street, che Sayfullo Saipov ha lanciato il suo pick up sulla pista ciclabile provocando un incidente, per poi uscire di macchina sparando. Un attacco che ha fatto almeno 8 vittime e 11 feriti, secondo i dati delle autorità. Un gesto vile nel primo pomeriggio del giorno di Halloween. Un momento quasi sacro per la tradizione americana, quello in cui i bambini iniziano a prepararsi per il giro dell’isolato insieme ai genitori suonando ai campanelli pronunciando la frase “trick or treat”, una processione laica che è soprattutto un rito familiare molto particolare che le mamme e i papà vivono con i loro figli.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter