Menu
RSS

Green economy e ambiente, agricoltori Coldiretti agli stati generali di Firenze

Centinaia di agricoltori al Mandela Forum per gli stati generali dell’agricoltura. Sarà come sempre numerosa la partecipazione dell’agricoltura lucchese in occasione dell’assemblea che quest’anno sarà ospitata dalla Toscana e dedicata ai temi della green economy e della tutela dell’ambiente.
Promossa da Coldiretti l’iniziativa è in programma mercoledì (4 giugno) dalle 9 in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente istituita dall’Assemblea Generale dell’Onu. Attesi migliaia di agricoltori che hanno consentito al nostro paese e al nostro territorio di conquistare valori da primato sul piano ambientale anche grazie ad esperienze imprenditoriali uniche, innovative e sostenibili in grado di generare lavoro e reddito che saranno presentate dal vivo nell’open space Lavorare con la Green Economy allestito per l’occasione a fianco della presentazione del primo Dossier Lavorare e vivere green in Italia con analisi aggiornate, nuovi strumenti di accesso, esperienze concrete e potenzialità occupazionali. Sarà presente il Presidente nazionale Roberto Moncalvo insieme a numerosi ospiti, dal ministro delle politiche agricole Maurizio Martina al ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti fino ai governatori di diverse regioni, ma ci sarà anche il procuratore Giancarlo Caselli, presidente del comitato scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agroalimentare, il presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti, il presidente di Coop Italia Marco Pedroni e molti altri rappresentanti del mondo economico, istituzionale e della cultura. A guidare la Coldiretti provinciale ci saranno il presidente, Cristiano Genovali ed il direttore, Maurizio Fantini.

Leggi tutto...

Comuni al voto, sul tavolo le 4 proposte della Coldiretti

Quattro proposte fattibili per rilanciare e rafforzare l’agricoltura partendo dalla salvaguardia delle aree a vocazione agricola e dalla valorizzazione del patrimonio agroalimentare. Destinatari sono i candidati alle prossime elezioni amministrative in programma il 25 maggio che interesseranno ben 22 comuni su 34. (Barga, Borgo a Mozzano, Camporgiano, Capannori, Careggine, Castelnuovo Garfagnana, Castiglione Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Giuncugnano, Massarosa, Minucciano, Molazzana, Montecarlo, Pescaglia, San Romano in Garfagnana, Sillano, Stazzema, Vagli di Sotto, Villa Basilica e Villa Collemandina).
L’obiettivo del documento elaborato da Coldiretti e che costituirà la piattaforma con cui le rappresentanze dell’organizzazione agricola sul territorio apriranno un dialogo con candidati sindaci, consiglieri, formazioni politiche, liste e coalizioni, è proporre delle linee di sviluppo del territorio basate sulla centralità dell’attività agricola e della sostenibilità della sua capacità produttiva. Proposte “concrete”, attuabili nel grande comune come nel piccolo. “Proposte di interesse collettivo, e non solo esclusivamente agricolo; – precisa Cristiano Genovali, Presidente Provinciale Coldiretti – il documento offre una sintesi del modello di tutela e sviluppo che la nostra organizzazione immagina per il territorio in cui vive”. Quattro, come anticipato, i pilastri del documento. Il primo incentrato sull’aspetto più economico dell’impresa, il secondo sul consumatore, il terzo sull’ambiente ed il quarto sulla società e sul welfare.

Leggi tutto...

Coldiretti Lucca lancia la “battaglia” dei succhi di frutta

succhi-di-frutta-fatti-in-casaPiù frutta dentro i succhi di frutta. Coldiretti si mobilita e chiede il sostegno di tutti i comuni della Lucchesia, della Provincia e della Camera di Commercio per “ribaltare” la decisione della Commissione Politiche dell’Ue della Camera di bocciare l’emendamento alla Legge europea 2013 finalizzato ad innalzare la percentuale minima di frutta nei succhi e bevande analcoliche dall'attuale 12% al 20%. Inviata in queste ore una lettera a tutti i sindaci e presidenti accompagnata dalle motivazioni che animano lo stato di agitazione con la proposta di approvare un ordine del giorno a sostegno della battaglia a tutela delle produzione ortofrutticole e del vero Made in Italy agroalimentare.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter