Menu
RSS

Pasqua, per un ponte mordi e fuggi è boom negli agriturismi

Pasqua e ponti mordi e fuggi sperando nel bel tempo, ma a spingere i turisti negli agriturismi della nostra provincia sarà sempre più la ricerca della vera ristorazione tipica e la garanzia di trovarla. Sono questi gli elementi del successo della ricettività agrituristica lucchese. La Provincia di Lucca, in particolare la Garfagnana dove sono concentrate gran parte delle strutture, si conferma, anche per queste imminenti festività pasquali, tra le mete preferite per la classica gita fuori porta in famiglia, in compagnia di amici o in coppia ma anche la meta perfetta per incontrare ed apprezzare la cucina tradizionale a base di specialità alimentari a cui la legge sugli agriturismi, approvata nel 2010, ha dato un grande impulso.

Leggi tutto...

Coldiretti: “No alla soppressione delle Camere di Commercio”

No alla soppressione delle Camere di Commercio che svolgono un importante ruolo per dare visibilità al sistema delle imprese, anche agricole, attraverso lo strumento telematico del registro delle imprese. E’ quanto afferma la Coldiretti che in riferimento al Def, il Documento di Economia e Finanza, sottolinea che è necessario utilizzare le Camere di Commercio con razionalizzazioni ed accorpamenti territoriali per incrementare la trasparenza e la concorrenza sul mercato valorizzando i laboratori tecnici deputati a garantire la sicurezza dei beni posti sul mercato e la tutela della territorialità mediante un progetto che consenta di associare scientificamente la provenienza di qualsiasi prodotto alimentare. “Accanto al Registro delle imprese - conclude la Coldiretti - sia istituito un Registro (pubblico) dei prodotti agricoli in grado di consentire ai consumatori di conoscere l’effettiva provenienza del latte, della carne, della frutta che acquistano, valorizzando la sana concorrenza e la distintività dei prodotti”.

Leggi tutto...

Crescono le fattorie di Campagna Amica, un successo per Coldiretti Lucca

Foto Gente Mercato 128BCE3Più 34% di fattorie di Campagna Amica rispetto al 2012. Nella Provincia di Lucca la rete di Coldiretti è cresciuta più che altrove in Toscana. Da unaparte ci sono i consumatori, sempre più numerosi e sempre più attenti alla qualità, alla genuinità ma anche al portafogli, dall’altra ci sono le aziende agricole, sempre di più quelle tornate a credere nella vendita diretta, senza intermediazioni, e ad incontrare in piazze, centri storici e punti vendita, i cittadini. Un “maccanismo” virtuoso che ha rimesso al centro l’agricoltura e le imprese agricole con positivi effetti sul fronte del lavoro, sull’economica agricola e sullo sviluppo sostenibile del territorio. Dal mercato esclusivo all’Arancio passando per i mercati in località Nave, sulla Sarzanese, Porcari, Capannori, Viareggio, Camaiore e Massarosa, in totale 9 a livello provinciale alla Bottega Italiana, l’Orto di Sofia a San Filippo fino alle aziende agricole e agli agriturismi accreditati che espongono il marchio sono quasi un centinaio, per l’esattezza 83, i “punti vendita” e le occasioni dove residenti e turisti possono essere sicuri di acquistare prodotti veramente legati al territorio, soprattutto sani e sicuri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter