Menu
RSS

Ricerca Federconsumatori: peggiorato il tenore di vita dei toscani

eurosPer il 70 per cento il tenore di vita è peggiorato, il 40 per cento ha cambiato di “molto” i consumi rinunciando o rinviando l’acquisto di beni o servizi (56%) oppure acquistando prodotti di minor costo (48%), soprattutto in campo alimentare (cala il consumo di carne rossa, pesce, dolciumi e alcol; il 67% ha ridotto le spese per ristoranti e pizzeria); il 48% ha ridotto di “molto” le spese sulla cultura (libri, cinema, teatro), il 64% le ha ridotte sul fronte vacanze-divertimenti; il 75% preferisce recarsi alla grande distribuzione piuttosto che ai negozi tradizionali; il 29% deve rinunciare “molto” alla spese sanitarie (o le rinvia); per il 46% le proprie condizioni economiche in futuro peggioreranno; il 37% (maggioranza relativa) condivide “abbastanza” l’affermazione “la crisi è un'occasione per ridurre sprechi e stimolare comportamenti meno consumistici e più consapevoli”, e per il 51% ciò è già successo “in parte” nella propria famiglia.

Leggi tutto...

Architetti verso il congresso nazionale: economia e occupazione in ripresa

architettiL’economia si rafforza, sostenuta dalla domanda estera. La disoccupazione, ma non quella giovanile, è sotto la media nazionale. Deboli consumi e investimenti, negativi quelli in costruzioni. Tirano le grandi imprese industriali e i servizi, soprattutto il turismo. È questo in sintesi lo scenario che emerge da una ricerca che il Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori ha commissionato al Cresme sulla situazione economica della Toscana e che sono stati illustrati oggi a Firenze nel corso della settima tappa di avvicinamento – organizzata insieme agli ordini territoriali della regione – al Congresso nazionale degli architetti italiani che si terrà a Roma dal 5 al 7 luglio.

Leggi tutto...

Mallegni: "Taglio alle tasse unica soluzione per rilancio economia"

Foto Massimo Mallegni Official“Il taglio netto e cospicuo della tassazione è l’unico modo per accendere i motori della nostra economia e dei consumi. Non è stata una ripresa strutturale quella di questi anni. Senza i soldi di Mario Draghi l’Italia non sarebbe con segno positivo. Per ora è solo finanza”. Lo ha evidenziato Massimo Mallegni in occasione di un incontro pubblico a Viareggio. Mallegni, che è candidato al Senato della Repubblica per il centro destra nel collegio uninominale Toscana 5 che comprende le province di Massa Carrara e Lucca e al proporzionale nel collegio Toscana 1, è uno degli amministratori locali con più esperienza (è stato sindaco di Pietrasanta per tre volte) di Forza Italia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter