Menu
RSS

Gioco d'azzardo patologico, tre milioni alle Asl per la prevenzione

slotOltre 3 milioni alle aziende sanitarie toscane per attivare azioni di prevenzione, cura e riabilitazione per le persone con disturbo da gioco d'azzardo. Fanno parte del finanziamento indistinto dei livelli essenziali di assistenza assegnato alla Regione Toscana, che con una delibera approvata nel corso dell'ultima seduta di giunta li ripartisce tra le aziende sanitarie, in base alla popolazione residente.
La delibera impegna le aziende a realizzare azioni conformi alle indicazioni nazionali e regionali in materia di contrasto alla ludopatia, e a potenziare i servizi pubblici preposti alla prevenzione, cura e riabilitazione delle persone affette da disturbo da gioco d'azzardo.

Leggi tutto...

Concessioni cimiteriali, in bolletta l'invito al rinnovo

cimitero forteConfermata l'attenzione e la cura dell'amministrazione comunale nei confronti dei familiari che hanno in scadenza una concessione cimiteriale per un proprio congiunto defunto. Grazie all'input della commissione lavori pubblici ed ambiente del consiglio comunale, infatti, la comunicazione della scadenza, che è stata prorogata fino al 28 febbraio 2018, arriverà con un messaggio personalizzato a tutti gli utenti, attraverso un apposito avviso inserito all'interno delle bollette del gas, che saranno inviate entro la fine di quest'anno. In tal modo i cittadini avranno la possibilità, se lo vorranno, di attivare il rinnovo della concessione, che potrà essere di 15 o di 30 anni.

Leggi tutto...

Quilici (Lega Toscana): "In ritardo gli assegni di cura per gli anziani indigenti"

quilici"Assegni di cura per anziani indigenti in ritardo a Capannori". Questo il j'accuse di Ilaria Quilici di Lega Toscana: "Segnalo - dice - che al Comune di Capannori già da alcuni mesi viene portato avanti il modus operandi con cui gli assegni di cura spettanti agli anziani indigenti (da questi ultimi richiesti in base alle norma di legge a seguito della presentazione annuale della dichiarazione Isee) vengono erogati in notevole ritardo senza rispettare il principio della puntualità, criterio che il Comune chiede agli utenti per il pagamento delle scadenze dei servizi".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->