Menu
RSS

Montemagni (Lega) contro la proposta di legge Rossi per l'assistenza ai migranti

elisa montemagniIn seguito alla convocazione urgente della commissione sanità per consentire che la proposta di legge regionale per garantire l'assistenza sanitaria agli immigrati venga discussa e eventualmente approvata nel Consiglio di martedi prossimo (15 dicembre), non si fa attendere la risposta di Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega: "Tanto per cambiare, nonostante decine di migliaia di toscani in povertà, il Pd, sodale del presidente Rossi, convoca, dall’oggi al domani, la Commissione sanità per consentire che un’apposita Legge regionale pro-immigrati possa poi approdare per la definitiva approvazione in aula. Purtroppo per loro, la fretta è cattiva consigliera e quindi, nell’odierna seduta (10 gennaio), i democratici hanno potuto solamente illustrare il loro documento, un autentico capolavoro a cui va tutto il nostro disprezzo".

Leggi tutto...

Marra (3 Generazioni): "Decreto sicurezza si applichi, gestione immigrazione ha fallito"

migrantiluccaUna legge dello Stato come tale va applicata e i sindaci non possono disattendervi. Lo dice Felice Marra, presidente di 3Generazioni, intervenendo nel dibattito innescato in città dalla presa di posizione fortemente contraria al decreto sicurezza da parte del sindaco Alessandro Tambellini. "Va vanzata subito - è convinto Felice Marra - una questione fondamentale che attiene al principio di legalità: una Legge dello Stato promulgata, va applicata, in quanto in caso contrario si genererebbe il caos e non ci troveremmo più in uno Stato di diritto. Non si puo dunque parlare di non applicazione e non lo possono fare i sindaci che portano la fascia tricolore. Le vie per cambiare una legge devono passare dai principi costituzionali: o si vincono le elezioni e si cambia la legge in Parlamento o vi è un giudizio di illegittimità costituzionale da parte della Corte Costituzionale. Ma non esiste che alcuni sindaci di loro iniziativa non la applichino". 

Leggi tutto...

Lucchesi: "Maggioranza giustifichi spesa per migranti"

marzia2 1"Un paio di giorni fa abbiamo appreso dai giornali che quasi tre milioni di euro sono stati versati dalla Prefettura di Lucca alla Versilia per l'accoglienza degli immigrati", a parlare è Marzia Lucchesi, esponente della Lega Massarosese. Lucchesi afferma che  "La So e Co (che risulta essere la coop capofila di Odissea) e la Misericordia di Lido (che da sola ha percepito oltre 1 milione e mezzo) sono gli enti che si occupano dell'accoglienza dei profughi anche per Massarosa. Siccome l'assessore al sociale dell'attuale Amministrazione ha sempre detto che i profughi accolti nel nostro Comune non costavano neanche un euro di denaro pubblico, la Lega massarosese vorrebbe sapere come l'assessore stessa giustifichi tali cifre che gravitano intorno a questa accoglienza. Ci piacerebbe anche sapere, viste le cifre, come faccia ancora a parlare di politiche di integrazione, o di opera caritatevole da parte della comunità accogliente. Come cittadini (perché anche se esponenti della Lega restiamo cittadini del Comune come invece non sembrerebbe da alcune repliche della maggioranza) vorremmo sapere una volta per tutte quanti soldi gravitano intorno a questa accoglienza messa in atto dall'amministrazione e vorremmo sapere perché le stesse energie che si spendono a iosa in questa accoglienza, non vengano spese in egual misura per reperire una quantità equivalente di fondi a favore dei cittadini o delle aziende del Comune che versano in difficoltà",

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter