Menu
RSS

Il ministro Poletti a Lucca: “Lavoro, c'è da voltare pagina”

20047No profit e terzo settore come risorsa per l’occupazione in termini di opportunità, competenze e capacità. È stato il ministro al lavoro e alle politiche sociali Giuliano Poletti ad approfondire questa prospettiva che attribuisce al volontariato un ruolo centrale nella risposta alla crisi e alle sue conseguenze, dure da affrontare soprattutto per giovani. Lo ha fatto questa mattina, a Lucca, ospite del Festival del Volontariato assieme ad altri nomi d’eccezione, tra cui l’economista Stefano Zamagni e la parlamentare europea Silvia Costa.  “Per lungo tempo il mondo del volontariato e del terzo settore – ha dichiarato Poletti - è stato considerato come un’appendice secondaria di un sistema che aveva come unici protagonisti da una parte lo Stato e dall’altra il mercato. L’avvento della crisi ha fatto emergere con chiarezza i punti deboli di questa concezione: quando pubblico e privato da soli non hanno più avuto le capacità, le disponibilità, né talvolta l’interesse per rispondere ai bisogni della società, hanno passato la patata bollente al volontariato. Si tratta di una visione profondamente sbagliata, di un paradigma che è necessario stravolgere”. Parole che il ministro pronuncia poco dopo aver lanciato proprio da Lucca l'ipotesi di uno “scivolo” per gli esodati, insieme all'idea di porre un freno ai sussidi di disoccupazione.

Leggi tutto...

Come fare un curriculum? Ora lo impari su internet con “webinar”

Come imparare a scrivere un curriculum efficace, come utilizzare il web per cercare il lavoro, come affrontare un colloquio di selezione, quali tecniche per la ricerca attiva di un lavoro. Sono i quattro webinar (web seminari) illustrati all'assessore regionale che si occupa di Istruzione e Formazione. A raccontare, nel contesto delle politiche attive verso il lavoro, l'esperienza dei "webinar" sono stati i responsabili del Centro per l'impiego di Poggibonsi - in uno spazio che unisce tre diverse tipologie: scuola di formazione, centro per l'impiego, spazio Trio - che l'assessore ha visitato nell'ambito di un tour per prendere contatto con quanto le istituzioni fanno, in Toscana, per agevolare le persone, giovani o meno, che cercano lavoro.

Leggi tutto...

Resta con la mano nella pressa, grave operaio

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanza-del-118-durante-il-soccorso-2E' bastato un attimo e la mattinata lavorativa di un operaio di una cartiera di Coselli, la Trascarta di via Stipeti, si è quasi trasformata in tragedia. Aggiungendo un altro infortunio sul lavoro alla casistica già pesante in Italia e nel nostro territorio. L'uomo, di 45 anni, per cause ancora da verificare, è rimasto con una mano nella pressa, cui stava lavorando intorno alle 8,15 di questa mattina. Quando si è accorto di quello che stava accadendo, però, era troppo tardi. Il macchinario ha agganciato la mano e ha continuato a funzionare finché, allertati dalle urla dell'uomo, non sono intervenuti i colleghi ad azionare lo stop. Immediatamente sul posto si sono portati i vigili del fuoco e l'ambulanza del 118. Dopo la delicata operazione per liberare l'arto dalla pressa, vista la gravità della situazione, l'operaio è stato portato d'urgenza con il Pegaso al Cto di Firenze dove si tenterà di salvare la mano e il braccio. Ma l'arto, secondo i primi controlli, sarebbe gravemente compromesso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter