Menu
RSS

Baccelli (Lega Nord): “Preserviamo gli ospedali di Mediavalle e Garfagnana”

Depotenziamento della sanità nella Valle, la Lega Nord cavalca l'onda della polemica. E' Andrea Baccelli, commissario del partito a Lucca e Garfagnana e candidato alle prossime regionali a commentare: “Apprendiamo - dice - da recenti comunicazioni della Asl 2 di Lucca che il presidente della Regione Enrico Rossi, a quanto pare con il completo lasciapassare del direttore dell'Asl 2 di Lucca Joseph Polimeni, pare deciso a chiudere l'area chirurgica della Valle del Serchio, o meglio, precluderà l'area chirurgica ed ortopedica agli interventi di day-hospital, cioè solo quei semplici interventi che non trattengono i pazienti per più di qualche ora in ospedale. Tutti gli altri interventi che richiedono maggiore tempo di riabilitazione da parte del paziente verrebbero quindi dirottati verso il nuovo ospedale San Luca di Lucca, così come già successo nelle province di Pistoia e Massa”.
“Domanda - dice Baccelli - ma se il San Luca riesce a malapena a ricoprire il territorio della Piana di Lucca, come possiamo pretendere che si accolli anche gran parte dei pazienti della Media Valle e della Garfagnana? Continua la telenovela del disastroso piano sanitario della Regione Toscana, che prima fa costruire nuovi piccoli ospedali, poi chiude, o comunque depotenzia, gli ospedali delle zone montane a favore proprio di queste nuove ed inadatte strutture sanitarie. La salute dei cittadini non vale niente per il presidente (speriamo ex) Rossi? Cerchiamo di evitare queste sue scellerate scelte. Preserviamo i presidi ospedalieri della Garfagnana e Media Valle”.

Leggi tutto...

Forza Italia “rispolvera” Lucca-Modena e metropolitana leggera per la mobilità della Valle

Forza Italia della Mediavalle e Garfagnana difende la “vecchia” idea della Lucca-Modena contro le “ridicolizzazioni” fatte da alcuni esponenti del Partito Democratico sulle proposte azzurre di metropolitana leggera e nuova viabilità per la Valle del Serchio: “Quello che più colpisce - dice Forza Italia - non è il potenziamento del servizio con metropolitana leggera, quello che più colpisce è la ridicolizzazione della Lucca-Modena, un'arteria tutta in galleria che avrebbe consentito il collegamento tra la A12 Genova-Livorno, e Pavullo nel Frignano a sua volta già collegato con l'autostrada del Brennero a Campogalliano, pari ad una lunghezza di 73 chilometri con tempi di percorrenza inferiori ad 1 ora. Ciò avrebbe rivitalizzato il porto di Livorno ora quasi inoperoso, tutta la Lucchesia, Mediavalle e Garfagnana incluse, con il ricco nord-est Italia e l'Europa. Questo avrebbe consentito di andare a lavoro anche in Emilia Romagna con lo stesso tempo che si impiega dalla Garfagnana a Lucca e tutti sappiamo in quanti lo fanno. E tutti sappiamo quanto più lavoro c'è oltre Appennino. E sempre tutti sanno quanto ci vuole da Lucca a Bologna passando da Firenze”.

Leggi tutto...

Fabio Bertei nuovo responsabile della confederazione Cgil per Mediavalle e Garfagnana

Bertei e tavoloFabio Bertei, delegato Fiom dell'azienda Corghi di Pieve Fosciana e membro del direttivo provinciale dei metalmeccanici, è il nuovo responsabile della confederazione Cgil per la Media Valle e la Garfagnana. “Così - spiegano dal sindacato - viene ripristinata a tutti gli effetti la figura del responsabile di zona - figura mancante dal luglio scorso - e la Cgil torna ad affermare la sua presenza attiva in questa parte del territorio della provincia di Lucca”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter