Menu
RSS

Rally del Ciocco, edizione 2015 ricca di novità

  • Pubblicato in Sport

BASSO-DOTTA 2014Sarà un'edizione da ricordare, quella numero 38 del Rally del Ciocco e Valle del Serchio. In programma dal 20 al 22 marzo, come consuetudine prima prova delle otto del Campionato italiano rally, porterà quest'anno una decisa ventata di cambiamenti, tutti studiati per rendere l'evento ancora più affascinante e certamente ancora più legato al territorio. Per il terzo anno consecutivo verrà riproposta la partenza in Versilia, a Forte dei Marmi per poi vivere il fulcro delle sfide nella Mediavalle ed in Garfagnana, abbracciando quindi un'ampia porzione della lucchesia, dalle montagne al mare. Proprio a rafforzare la caratteristica di essere un concreto stimolo di immagine e comunicazione del territorio che attraversa, la gara arriva a proporre quest'anno grandi novità, effetti davvero speciali come speciale è la storia che il Rally del Ciocco e Valle del Serchio porta con sé.

Leggi tutto...

Emergenza neve, le scuole chiuse in Garfagnana e Mediavalle

E la neve caduta nelle ultime ore lungo la valle del Serchio (leggi qui) forse per qualche studente potrebbe essere oltre che bella, utile per fare un giorno in più di vacanza, visto che in Mediavalle e soprattutto in alta Garfagnana molti sindaci hanno deciso di lasciare le scuole chiuse per evitare possibili disagi, ma la situazione delle scuole aperte o chiuse alle 19 di lunedì sera si presentava abbastanza variegata. Andiamo con ordine.

Leggi tutto...

Unione Comuni Mediavalle, Andare Oltre: “Presidenza doveva andare a sindaco Borgo”

“Il Presidente dell'Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio, doveva essere il sindaco di Borgo”. La pensa così il gruppo di opposizione Andare Oltre, che prosegue: "Nell'attuale Unione dei Comuni - si legge in una nota - sono solo tre quelli che facevano parte della ex Comunità Montana e che hanno fondato l'attuale ente: Barga, Coreglia e Borgo a Mozzano. Il primo Comune ha avuto l'ultima presidenza con Boggi e il momento di transizione con Bonini, il sindaco di Coreglia invece è a fine mandato per cui era logico e ovvio per noi del gruppo Andare Oltre, che la presidenza andasse a Borgo a Mozzano. Non ne facciamo certo un mero capriccio o una questione campanilistica, ma piuttosto, pensiamo che la presidenza potesse essere un riconoscimento al nostro Comune per essersi sempre adoperato nel funzionamento e nell'implementazione dei compiti e delle responsabilità che oggi questa unione dei comuni è arrivata ad avere”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter