Menu
RSS

Istituti tecnici e professionali, pubblicato l'avviso per l'offerta formativa

enrico rossi"Si tratta di un progetto molto importante, ed utile, perché ha uno scopo concreto, quello di facilitare l'ingresso nel mondo del lavoro dei ragazzi e delle ragazze toscane. Si realizzano, in quest'ottica, specifici interventi tesi a migliorare l'offerta formativa tecnica e professionale. È un progetto che riafferma l'impegno della Regione nel generare le condizioni per creare occupazione. La formazione, per noi, rappresenta un elemento qualificante e determinante per questo scopo".
Ad affermarlo è stato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, illustrando nel corso del briefing di questa mattina i contenuti della delibera relativa all'avviso pubblico per il miglioramento dell'offerta formativa degli istituti tecnici e professionali.

Leggi tutto...

Furti nelle case in calo di oltre il 20%

  • Pubblicato in Cronaca

montarulicascinoCalano drasticamente i furti a Lucca: nel 2018 il dato racconta una diminuzione complessiva del 24 per cento. Un traguardo notevole, che viaggia in controtendenza rispetto alla maglia nera indossata dal capoluogo nel 2017 e nel 2016 e che, oggi, viene illustrato dal questore Vito Montaruli, affiancato dal capo della squadra mobile, Silvia Cascino. L'occasione è il bilancio sulle attività che hanno visto impegnata la questura di Lucca durante l'anno appena andato in archivio. Quella sui furti in appartamento - dato più basso dal 2011 (sono 450 i furti consumati nel 2018) - a Lucca è un'analisi composita: la diminuzione è stata del 21%, ma da maggio a dicembre la riduzione media si è attestata intorno al 42% rispetto al medesimo periodo del 2017. Scema fortemente anche il numero dei furti con destrezza (meno 28%) e ogni mese si registra un miglioramento a due cifre. Il numero dei furti complessivi, come detto, precipita in media del 24%.

Leggi tutto...

Competitività aziende agricole, firmati primi contratti dal Gal MontagnAppennino

FIRMA PRIMI CONTRATTI 4.1.1. FOTOIl vicepresidente del Gal MontagnAppennino, Andrea Bonfanti, in occasione del cda dell'1 agosto scorso, ha firmato i primi contratti relativi al bando 4.1.1 Miglioramento della redditività e competitività delle aziende agricole. Il bando prevede un finanziamento in conto capitale per un contributo massimo di 50mila euro a beneficiario. Il contributo è concesso al 50 per cento elevabile al 60 per cento in caso di aziende che ricadono in comuni con indice di disagio superiore alla media regionale o di giovani imprenditori ed è rivolto a imprenditori agricoli professionali (Iap) e gli equiparati Iap del territorio eligibile del Gal MontagnAppennino (Garfagnana, Media Valle del Serchio, Appennino Pistoiese, Alta Versilia).
Lo staff tecnico del Gal rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento ed approfondimento sui bandi di prossima pubblicazione. Per appuntamenti con gli animatori referenti di misura: 0583.88346 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter