Menu
RSS

Orgoglio Civico, dopo la presentanzione si punta sulla comunicazione

orgogliocivicoritornoAvrà un seguito il battesimo pubblico di orgoglio civico, il movimento di opinione che ha raccolto interesse e consenso nell'ambito lucchese e toscano, che è stato presentato sabato scorso al Mai-Mai (Leggi). Tra i tanti interventi che si sono susseguiti è emersa, oltre all'approvazione per le modalità di sviluppo di questo progetto, la necessità di un confronto continuo e costante fra i tanti soggetti che hanno maturato importanti esperienze in ambito politico amministrativo ed i tanti interessati che per la prima volta si sono affacciati ad una riunione di questo tipo. E ora si pensa anche ad una testata online. Come precisato già in quella sede per il titolo provvisorio dell'autoconvocazione di sabato scorso, Orgoglio civico, nato più dalla necessità di far presto e convocare l'incontro con un veloce dibattito sulla rete, ma che non ha convinto nemmeno troppo i promotori che nelle premesse di sabato lo hanno precisato con autoironia, così per la prevista testata online si avvierà un sondaggio aperto al contributo di tutti sull'omonima pagina aperta da mesi su Facebook.

Leggi tutto...

Al Mai-Mai il battesimo di Orgoglio Civico

Come era naturale, sta suscitando interesse, a Lucca e Pistoia ma non solo, la prima uscita di Orgoglio Civico, movimento di pensiero aperto a ogni contributo, senza distinzione di tessere o di appartenenza politica, che raggruppa tante persone di centrodestra che vorrebbero cambiare la politica locale e nazionale, in programma domani (7 marzo) dalle 16,30 alle 19 al Mai-Mai di Lucca, all'Arancio.

Leggi tutto...

Nasce Orgoglio Civico e suona la sveglia al centrodestra

orgogliocivicoDa settimane ci stanno lavorando, per affinare un evento che intanto faccia discutere e che trovi la sua legittimazione fra la gente. Non è un gruppo politico, ma per il momento è un movimento di pensiero aperto a ogni contributo, senza distinzione di tessere o di appartenenza politica, che raggruppa tante persone che vorrebbero cambiare la politica locale e nazionale. In questa che è a tutti gli effetti una autoconvocazione, ci sono ex e attuali amministratori della Lucchesia e del pistoiese, tra cui il sindaco di Montecarlo, Vittorio Fantozzi, il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti, Michele Giannini, primo cittadino di Fabbriche di Vergemoli e Marco Borgioli, sindaco di Chiesina Uzzanese. Ma soprattutto cittadini che vorrebbero vedere qualcosa di nuovo anche nel centrodestra, visto che è a questo ambito che i primi promotori si rivolgono. Orgoglio Civico è il nome scelto, fra i tanti pensati, per rappresentare tutto questo e con tale nome si svolgerà il primo incontro pubblico sabato (7 marzo) dalle 16,30 alle 19 al Mai-Mai di Lucca, in via Dante Alighieri all'Arancio, cui tutti possono partecipare liberamente

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter