Menu
RSS

Minorenne beve troppo e finisce in ospedale abbandonata da amici

  • Pubblicato in Cronaca

piazzettasancarlo1Una ragazza, minorenne, riversa per strada al limite del coma etilico. Gli amici, anche loro per la maggior parte minori, che prima la sostengono e la aiutano poi la lasciano lì, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. È la scena che si è verificata ieri, intorno all’ora di cena, sotto gli occhi di un residente di piazzetta San Carlo, quella che una volta era un piccolo centro commerciale naturale nascosto fra le vie dello shopping cittadino, ma altrettanto pregiato.
E che oggi, fra graffiti e scene come quelle di ieri, rischia di sprofondare nel degrado e nell’abbandono. Se non fosse per la caparbietà di qualche residente che ha deciso di non voltare la faccia dall’altra parte. E di segnalare la necessità di intervenire, non solo per il bene di chi frequenta la zona, ma per evitare che un episodio del genere possa ripetersi per il bene dei ragazzi.

Leggi tutto...

Associazione S.Concordio: “Nessuna adesione a progetti”

stecconeNon ci sta Clara Mei, responsabile della Associazione residenti contrada di San Concordio, nome che ha assunto, a partire dal 2012, l'associazione Laboratorio di urbanistica partecipata di San Concordio, fondata nel 1998, alla ricostruzione data dal Comune della riunione a Palazzo Orsetti sul tema dei progetti dei Quartieri Social a San Concordio (Leggi qui).
"Posso assicurare - dice - che né io né nessun altro di questa associazione era presente all'incontro del 26 luglio, e che tutti siamo fortemente contrari al progetto della piazza coperta per l'area Gesam, che consideriamo un grave errore urbanistico che pregiudica in maniera irreversibile una corretta sistemazione dell'area Gesam, che, anziché sulla nuova costruzione di un edificio fuori misura e di grave impatto, alto 16 metri su una base di 2400 metri quadri, avrebbe dovuto essere imperniata sulla valorizzazione del sito del porto e del chiesone".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter