Menu
RSS

Infortunio, un giorno di sciopero alla Baldassari Cavi

  • Pubblicato in Cronaca

Filctem CgilIncidente sul lavoro alla Baldassari Cavi di Marlia, sindacati proclamano un giorno di sciopero.
Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil e le rispettive Rsu e Rls, venute a conoscenza dell'infortunio di un operaio che lavorava al muletto, hanno preso la decisione di protestare con un segnale concreto. "Resta dentro di noi la rabbia e il dispiacere per l'ennesimo infortunio, avvenuto nonostante gli sforzi posti in essere dalla rappresentanza sindacale (Rsu e Rls) e dalle scriventi organizzazioni, che spendono ogni riunione con la Baldassari Cavi per denunciare la scarsa sicurezza negli stabilimenti e cercare soluzioni che possano porre rimedio a una situazione diventata insostenibile. Oggi diciamo basta, non possiamo più accettare che l'attività lavorativa non sia messa immediatamente a norma sul piano della sicurezza. Abbiamo denunciato la questione e, nonostante gli accertamenti effettuati anche dagli organi competenti, nulla è di fatto cambiato. Si continua a lavorare in una situazione di stress legato a spazi ridotti e mal confacenti ad una simile realtà produttiva".

Leggi tutto...

Pulizia e sorveglianza scuole, addetti in sciopero

FilcamsCgilDomani (15 ottobre) saranno in sciopero le addette alla pulizia e alla sorveglianza nelle scuole in appalto. Si tratta di una agitazione nazionale indetta da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs, che hanno organizzato per domani una manifestazione a Roma (alle 10 in piazza Montecitorio davanti alla camera dei deputati).
La motivazione riguarda, spiegano i sindacati "l’internalizzazione del personale in appalto nel mondo scuola, che avverrà dall'1 gennaio. Un traguardo che arriva dopo anni di lotte ma che a qualcuno sarà precluso: il bando statale prevede oltre 10mila assunzioni, ma attualmente in Italia le lavoratrici di questo settore sono 16mila e - ad oggi, stando ai parametri inseriti nel bando - molte di loro (circa 5mila) non hanno i requisiti per partecipare".

Leggi tutto...

Pulizia e sorveglianza, martedì sciopero nelle scuole

image1 4Sciopero delle addette alla pulizia e alla sorveglianza nelle scuole in appalto. È in programma per martedì (15 ottobre) e, fa sapere il consigliere comunale Massimiliano Bindocci, coinvolgerà oltre 200 persone a Lucca e 80 nella Piana. "La motivazione è semplice, il tanto sofferto passaggio per l’internalizzazione del personale in appalto nel mondo scuola, avverrà a dicembre dopo tanti anni di lotta - commenta il consigliere pentastellato - Ma, nonostante il coronamento dell’obiettivo, il traguardo sarà raggiunto da molti, ma non da tutti. A livello nazionale coinvolgerà oltre 12 mila addetti su circa 16 mila. Per chi passa ci saranno problemi relativi alla ricollocazione. Sicuramente la fine di appalti Consip con imprese non sempre affidabili, ridurrà il precariato, ma rischia di aprire il baratro della disoccupazione per molte persone, alcune anche nella nostra provincia".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter