Menu
RSS

Servizi di prossimità, lo sportello Ecco Fatto si fa in tre a Seravezza

Guidugli 2016 06 22 16.45.08Prenotazioni di visite ed esami tramite Cup, attivazione della tessera sanitaria e accesso a PagoPa, la piattaforma di gestione online dei pagamenti verso la pubblica amministrazione. Sono i nuovi servizi offerti dagli sportelli Ecco Fatto - Botteghe della Salute, che salgono a quota tre con l’imminente entrata a regime dello sportello presso la Pubblica assistenza di Basati, in affiancamento a quelli da tempo operativi in municipio a Seravezza e all’ex ufficio postale di Azzano. Si arricchisce in tal modo l’offerta di servizi di prossimità che il Comune di Seravezza cura con il supporto e la collaborazione di Anci ed Asl a vantaggio soprattutto dei cittadini residenti nell’area montana. "Un ulteriore passo avanti nella direzione di semplificare l’accesso ai servizi pubblici di base, andando incontro in modo particolare alle fasce deboli e a chi risiede lontano dai centri maggiori - commenta l’assessore ai servizi sociali del Comune di Seravezza Orietta Guidugli - La collaborazione con la Pubblica assistenza di Basati per l’apertura del secondo sportello in montagna segna un ulteriore e promettente sviluppo del progetto Ecco Fatto - Botteghe della Salute, in cui ente pubblico e mondo del volontariato si incontrano per rispondere alle esigenze del territorio".

Leggi tutto...

Celiachia, presto alimenti senza glutine con la tessera sanitaria

Alimenti senza glutine 612x330Presto in Toscana per i celiaci sarà possibile avere gli alimenti senza glutine semplicemente attraverso la carta sanitaria elettronica, e non più con i buoni cartacei utilizzati finora. Il primo passo di questo percorso è segnato dalla delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi e approvata nel corso dell'ultima seduta di giunta. Il servizio sanitario pubblico garantisce alle persone affette da malattia celiaca l'erogazione gratuita di alimenti privi di glutine. Finora in Toscana le persone con celiachia in possesso dell'attestato di esenzione per patologia si presentano al presidio territoriale della zona/distretto di residenza, che provvede a verificare il diritto alla prestazione e, in caso di riscontro positivo, rilascia un carnet di "buoni cartacei celiachia", con validità mensile, per il fabbisogno di un anno. La persona può prendere i prodotti in tutte le farmacie convenzionate o nei diversi esercizi commerciali autorizzati su tutto il territorio regionale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter