Menu
RSS

Certificazione dei redditi per i ticket anche on line con Open Toscana

Pochi click e la fascia di reddito per i ticket e le esenzioni sanitarie è certificata o può essere corretta: on line, comodamente seduti a casa o altrove, dal proprio computer. Utilizzando anche Open Toscana, la multipiattaforma che avvicina cittadini e pubblica amministrazione tenuta a battesimo dalla Regione la scorsa settimana. Basta digitare open.toscana.it e cliccare sull'icona Servizi. Naturalmente occorre avere attivato la proprio tessera sanitaria o godere comunque di un certificato digitale di accesso. "E' un esempio pratico di come la tecnologia possa aiutare i cittadini e semplificarne la vita - sottolineano l'assessore ai sistemi informativi e alla partecipazione Vittorio Bugli e il collega alla salute Luigi Marroni - uno dei tanti modi e servizi che sul portale Open Toscana sono a disposizione per ridurre al minimo la burocrazia e rendere più agile la pubblica amministrazione".

Leggi tutto...

Martinelli (FI): “No a stangata sui ticket dei bus turistici”

 MG 3942“L’amministrazione Tambellini vuole uccidere anche il turismo”. Marco Martinelli, presidente del gruppo di Forza Italia, è duro nel commentare l’intenzione della giunta, emersa durante la riunione della commissione economica, di aumentare ulteriormente i ticket dei bus turistici. "La giunta di sinistra – dichiara Martinelli - appena insediata, oltre ad aver introdotto un nuovo balzello, la tassa di soggiorno, che si è dimostrato un vero e proprio flop, ha aumentato anche i ticket dei bus turistici portandoli da circa 44.26 euro (importo relativo all’anno 2012) a 62,64 Euro (importo relativo all’anno 2013 circa il 45% in più). Ora l’assessore Cecchetti nell'ultima riunione della commissione economica ha addirittura annunciato l’intenzione di far lievitare l’importo a 100 euro. Questa sarebbe un’altra mazzata che andrebbe ad incidere negativamente su un settore che sta facendo da traino all’economia del nostro territorio dando lavoro a molte famiglie e in particolar modo a giovani".

Leggi tutto...

Ticket sanitari, l'assessore Marroni si scusa dei disagi

L' assessore al diritto alla salute Luigi Marroni ringrazia tutti i cittadini toscani per la collaborazione e la pazienza dimostrata in questi giorni di avvio del processo di regolarizzazione della propria posizione economica ai fini della compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket). La Regione si scusa per i disagi che si stanno verificando anche a causa della dimensione importante del fenomeno che interessa quasi 800.000 cittadini toscani; al termine di questo processo saranno più facili i rapporti del cittadino con il proprio medico, con gli specialisti, con i farmacisti; ci sarà più tempo per le relazioni di cura, nell'interesse del medico e del cittadino.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter