Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - Cinema e tv

Il talento del calabrone, breve ma intenso

La recensione del film uscito su Prime Video

Più informazioni su

Un uomo a bordo di un’autobomba chiama in diretta Radio 105 e minaccia di suicidarsi mentre gira in auto per Milano.

In linea con il trailer che fa bene il suo dovere e intriga, questo thriller tutto italiano Il talento del calabrone, appena approdato in streaming è quel che si dice “breve ma intenso” e, cosa più importante, ha un finale dignitoso e pure toccante.

Passando sopra a un paio di situazioni in cui i personaggi si comportano in modo un po’ implausibile, e sebbene a tratti si noti davvero troppo che il terrorista di Sergio Castellitto, a recitazione, sia una spanna sopra gli altri (persino rispetto a una Anna Foglietta qui un po’ troppo teatrale), nel complesso Il Talento Del Calabrone si fa ben seguire fino alla fine e fa anche commuovere con le sue rivelazioni.

Curiosità: nonostante sia ambientato a Milano, il film è stato interamente girato a Roma utilizzando sfondi artificiali.

Recensione a cura di Marco Andreini per Project Movie anche su Facebook.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.