Le rubriche di Lucca in Diretta - Giornalismi

Montemagni (Lega): “Bocciato il nostro emendamento per il sostegno a editoria locale e on line”

Il capogruppo del Carroccio in Regione: "A rischio tanti posti di lavoro"

No all’emendamento della Lega per il sostegno all’editoria locale e on line, parla Elisa Montemagni, capogruppo in Regione.

“Il mio partito – dice – aveva chiesto che nel “famoso” decreto rilancio venisse opportunamente previsto, per il 2020, un apposito fondo da 400 milioni di euro per sostenere l’editoria locale ed online. Ci sembrava una proposta di buonsenso, visto che già in condizioni normali, i giornali pubblicati sul web non navigano nell’oro e l’emergenza Covid-19 ha sicuramente acuito i problemi di diverse testate, anche toscane”.

“Con gli investimenti pubblicitari a picco – precisa l’esponente leghista – si rischia, purtroppo, la perdita di vari posti di lavoro anche nell’editoria e questo primo contributo, pensavamo potesse essere la classica boccata d’ossigeno. Invece il governo Pd-5S ha pensato bene di bocciare questa nostra iniziativa e ciò comporterà ulteriori problematiche all’intero settore“.

“Una cosa inaccettabile – conclude il consigliere – che mette, dunque, a repentaglio il lavoro di tanti giornalisti, i quali quotidianamente, pure nella nostra regione, sono impegnati nella meritoria opera d’informare il cittadino sui fatti locali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.