Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Regione, 600mila euro per l’educazione ambientale nelle scuole

“Anche nel prossimo anno scolastico gli studenti toscani affronteranno i temi legati all’educazione ambientale e in particolare quello dei mutamenti climatici, con una serie di progetti messi a punto dalle scuole insieme agli enti locali e agli operatori del settore (associazioni, cooperative, guide ambientali e altri soggetti)”. Lo ha annunciato oggi Emmanuele Bobbio, assessore regionale all’istruzione, formazione e ricerca. “La Regione – ha proseguito l’assessore – ha il ruolo di coordinamento del sistema di educazione ambientale, in collaborazione con il Consorzio LaMma e l’Ufficio scolastico regionale, e ha garantito nel biennio 2013-2015 un finanziamento di quasi 600mila euro per sostenere i progetti realizzati, con un coinvolgimento previsto di circa 27mila studenti, 3mila insegnanti e 2mila interventi di operatori del territorio”. 

Da settembre avranno inizio i corsi per preparare gli insegnanti e i soggetti del territorio a presentare i progetti che diventeranno poi materia di approfondimento da parte degli studenti. Attualmente già 680 persone si sono iscritte ai corsi (550 insegnanti e 130 operatori) che si svolgeranno su tutto il territorio regionale. Ai partecipanti saranno forniti i materiali necessari per svolgere le attività del corso nonché strumenti utili allo sviluppo dell’unità didattica in classe (sitografia sui temi proposti, pubblicazioni, presentazioni delle lezioni svolte e altro). Per iscrizioni il modulo è on line all’indirizzo http://www.regione.toscana.it/iscrizione-corso-clima. Per informazioni è attiva la mail educazione.ambientale@regione.toscana.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.