Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Elezioni regionali, spunta il nome di Tomaso Montanari

Nuova candidatura in arrivo per la Presidenza della Regione Toscana, è Tomaso Montanari, storico dell’arte, docente universitario ed editorialista, da sempre attento ai temi della tutela del patrimonio culturale. Il nome di Montanari che circola ormai da qualche giorno, è frutto di un percorso che ha preso corpo al PolitiCamp 2014, il festival nazionale della sinistra organizzato da Giuseppe Civati e andato in scena a Livorno la scorsa estate, dove aveva preso vita l’associazione Possibile, “un luogo plurale di discussione e di partecipazione per tutti coloro che si riconoscono nei valori di sinistra, siano essi partiti, movimenti, associazioni, o singoli cittadini”.

“La candidatura, sostenuta da Civati, di Tomaso Montanari – riferiscono ad Agipress alcuni sostenitori – che al PolitiCamp fu ospite tra i più applauditi nel panel dedicato alla ‘Cultura Possibile’, si inserisce nel solco di questo ambizioso progetto ed è la naturale risposta toscana della società civile alla costruzione e al rilancio di una sinistra italiana competente ed appassionata, che vuole farsi interprete di tutti quei temi fondamentali – dai diritti civili, all’ambiente, alla tutela del patrimonio culturale – rimasti da tempo senza degna rappresentanza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.