Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Fondazione Sistema Toscana, ok a bilancio e programma in commissione turismo

La seconda commissione del consiglio regionale, che si occupa anche di turismo ed è presieduta da Gianni Anselmi (Pd), ha espresso oggi (13 aprile) parere favorevole a maggioranza sul programma di attività 2017 di Fondazione Sistema Toscana e sul relativo bilancio previsionale. Voto favorevole del gruppo Pd e astensione di Lega nord e Movimento 5 stelle. Come è stato illustrato in commissione, si tratta del primo programma di attività di Fondazione Sistema Toscana, dopo le modifiche normative che nella scorsa estate ne hanno definito il nuovo assetto, con un inserimento più organico nell’articolazione del sistema regionale, quale organo in-house della Regione Toscana.

L’attività è incentrata sulle finalità definite per legge: sviluppo delle tecnologie digitali per la valorizzazione dei beni, la promozione delle attività culturali della Toscana e della società dell’informazione e della conoscenza; promozione dell’integrazione fra offerta culturale e offerta turistica; promozione della diffusione del cinema di qualità, delle opere, dei materiali e dei prodotti audiovisivi e multimediali realizzati e conservati per la fruizione da parte del pubblico; sostegno alla localizzazione in Toscana di produzioni televisive, cinematografiche e multimediali di qualità; promozione e valorizzazione dell’identità toscana. Il presidente Anselmi ha parlato di “piano conforme a quella che è la missione di Fondazione Sistema Toscana, anche rispetto alla dotazione di risorse affidata. Molto interessante la parte legata alle attività audiovisive, nella quale si evidenzia un livello di primissima qualità della produzione. Il programma – ha proseguito Anselmi – prevede l’utilizzo di poco meno di sei milioni di euro, destinati dalla giunta all’attività annuale della Fondazione”.
Nella seduta di questo pomeriggio, la commissione ha espresso parere favorevole anche sul piano annuale 2017 di promozione economica e turistica della Regione. Si tratta del secondo stralcio del piano già preso in esame nel luglio scorso, ora integrato con attività relative alla valorizzazione dell’artigianato artistico regionale; ad azioni per attrarre flussi turistici legati alla cultura; ad azioni promozionali integrate tra il settore della nautica e l’accoglienza turistica; e, infine, alla stessa Fondazione Sistema Toscana. Anche in questo caso, voto favorevole del Pd, astenuti Lega nord e M5s.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.