Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Vigili del fuoco, impegno della Regione per la stabilizzazione dei precari

La Toscana si impegni per rendere pienamente operativa la ‘risoluzione Fiano’, che prevede la stabilizzazione di vigili del fuoco precari. Il Consiglio regionale della Toscana approva a maggioranza una mozione del Movimento 5 stelle, primo firmatario il consigliere Gabriele Bianchi, sulla necessità di stabilizzare i lavoratori precari dei Vigili del Fuoco. “Ci preme la tutela e salvaguardia del corpo, che attualmente, a livello nazionale, ha 60mila precari”, spiega in Aula il consigliere Bianchi.

“Precari che sarebbe meglio definire ‘discontinui’, perché vengono impiegati fino a un massimo di 14 giorni continuativi e di 160 giorni l’anno”. La mozione richiama la risoluzione approvata lo scorso gennaio dalla commissione parlamentare Affari costituzionali, la cosiddetta ‘risoluzione Fiano’, che si propone di aumentare gli organici dei Vigili del Fuoco, “permettendo al personale ‘discontinuo’ di avere una stabilità lavorativa” e favorendo “di fatto l’amministrazione, che potrebbe usufruire di personale già sufficientemente formato e preparato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.