Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Rischio alluvioni, continuano i lavori della commissione ambiente in Regione

La proposta di legge sulla gestione del rischio idrico di alluvioni e potenziamento della tutela dei corsi d’acqua ha subito “modifiche anche sostanziali” per raggiungere “efficacia e migliorarne la messa a regime” ma il lavoro prosegue a “ritmo serrato” e il testo sarà inviato a tutti i soggetti interessati. È quanto emerge dalla seduta di oggi (29 maggio) della commissione ambiente del consiglio regionale, guidata da Stefano Baccelli (Pd).

Le consultazioni sulla proposta erano già state svolte ma visti gli emendamenti al testo e quelli ancora da inserire è comunque necessario “garantire una restituzione del lavoro svolto” ha spiegato il presidente. Il percorso di condivisione del nuovo testo è stato apprezzato dai commissari e in particolare dal capogruppo Sì – Toscana a sinistra Tommaso Fattori.
Tra gli emendamenti proposti e già inseriti anche quelli dello stesso presidente di commissione e in particolare la previsione di specifici contributi ai Comuni per l’implementazione delle mappe nei rispettivi strumenti di pianificazione territoriale e urbanistici, necessari per la determinazione del battente di riferimento; l’incentivazione a forme di collaborazione pubblico/privato per la realizzazione di opere idrauliche attraverso la stipula di una specifica convenzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.