Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Federalberghi: “Impensabile accogliere turisti in locali simili a ospedali”

Il presidente Barbetti: "Interlocuzioni ancora in corso, necessario coniugare sicurezza e sostenibilità"

“Nessuno vuole andare in vacanza in un albergo che assomiglia a un ospedale e quindi nei protocolli per il settore ricettivo è fondamentale saper conformare la sicurezza e con la sostenibilità”. Così il presidente di Federalberghi Toscana, Daniele Barbetti che precisa come siano in corso in queste ore interlocuzioni con la Regione Toscana per quanto riguarda il piano di ripartenza turistica.

“Siamo pronti come sempre a fare la nostra parte e stiamo interloquendo con la Regione Toscana per definire i protocolli più adatti alla situazione straordinaria che stiamo vivendo – spiega Barbetti -. Non si capisce pertanto il motivo di anticipare sulla stampa elementi non ancora condivisi e linee guida non ancora definitivamente concertate. Già da alcuni giorni abbiamo inviato alla Regione la nostra proposta di protocollo Accoglienza Sicura, condivisa a livello nazionale da tutte le associazioni di categoria del settore ricettivo. Già altre Regioni, nostre competitor, l’hanno implementata e il nostro auspicio è quello che la stessa sensibilità ci sia anche da parte della Regione Toscana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.