Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Ceccardi visita imprese lucchesi: “Valorizzare le eccellenze”

Tour in Lucchesia per la candidata alla presidenza della Regione

“Abbiamo iniziato questa campagna elettorale in mezzo alla gente, perché la migliore scuola politica si fa ascoltando i cittadini, le imprese, i tanti professionisti del nostro sistema sanitario, le persone più fragili o coloro che rischiano di perdere il lavoro.  Quello che il Pd ormai non fa più da troppi anni”. Lo dice la candidata alla presidenza della Regione Susanna Ceccardi, che è intervenuta in un incontro pubblico con simpatizzanti e sostenitori al termine di un tour elettorale in provincia di Lucca.

“Oggi ho avuto modo di confrontarmi con molte realtà produttive della provincia di Lucca che rappresentano l’eccellenza nel loro settore. Dalla mancanza di infrastrutture, alla burocrazia, alle scelte urbanistiche e normative della regione, la voce degli imprenditori, dal settore lapideo a quello cartario passando per il turismo è una sola: quella di lavorare e creare occupazione e ricchezza sul territorio. Il governatore Rossi ieri ha attaccato le imprese. Secondo lui, molte di loro hanno ingiustamente messo in cassa integrazione i propri dipendenti. Le imprese che non sanno o meno se rimarranno aperte, che altrimenti sarebbero state costrette a licenziare migliaia di persone, secondo lui non dovevano essere aiutate durante il lockdown. Per fortuna tra due mesi gli imprenditori non dovranno più confrontarsi con un’ideologia retrograda che vuol mettere al tappeto il tessuto produttivo della Toscana. Perché sono proprio le imprese che con Irap ed una tassazione soffocante, pagano lo stipendio alla classe politica”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.