Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Anziano malato di Alzheimer si perde mentre la moglie fa la spesa

Arezzo, l'uomo ritrovato impaurito e disorientato. È stato riaccompagnato tra le braccia della consorte

Una storia a lieto fine, con gli angeli in divisa che hanno ritrovato un anziano uomo, affetto da Alzheimer che si era perso mentre la moglie faceva la spesa

Nel pomeriggio di ieri, vero le 17,30, alla sala operativa del 113 era arrivata la richiesta disperata di aiuto da parte di un’anziana donna, la quale segnalava di aver perso il proprio marito. La poveretta era in preda al pianto e aveva raccontato ai poliziotti di trovarsi presso il parcheggio del supermercato Eurospin ad Arezzo. Era entrata nell’esercizio commerciale per comprare giusto poche provviste mentre l’anziano marito, affetto da Alzheimer, aveva preferito aspettarla nella loro auto. Uscita dal supermercato la donna si era accorta immediatamente della scomparsa dell’uomo, richiedendo l’intervento della polizia.

Giunte immediatamente sul posto, due volanti, dopo aver preso informazioni dalla donna, hanno iniziato le ricerche dell’uomo disperso, non facilissime visto il calare della sera.

Nel frattempo la moglie è riuscita a contattare telefonicamente il marito il quale impaurito non è riuscito a dire dove si trovasse ma semplicemente che vedeva un ponte e aveva degli arbusti attorno a sè. Gli agenti hanno quindi iniziato a controllare tutti i sottopassi che si trovavano in zona e mentre controllavano uno di questi, a circa 400m di distanza dall’Eurospin, hanno notato, nell’oscurità, tra le sterpaglie in una zona piena di rovi e transennata con delle reti un uomo dai capelli bianchi. Recuperato, l’anziano è stato riaccompagnato tra le braccia della moglie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.