Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Scarti tessili, i forestali sequestrano un furgone e una tonnellata di rifiuti

Il mezzo è stato fermato dopo un inseguimento

Ancora controlli da parte dei forestali, che questa volta hanno fermato un furgone, con a bordo due cittadini ciensi, che stavano trasportando rifiuti tessili. I militari hanno sequestrato una tonnellata di rifiuti e il furgone.

È accaduto ieri a Sesto Fiorentino. I carabinieri forestali hanno notato il furgone bianco vicino ai cassonetti per la raccolta di Rsu, e il conducente, alla vista della pattuglia, ha dato gas ai motori e ha tentato la fuga

Dopo un breve inseguimento i militari sono riusciti a fermare il mezzo. Lo stesso era condotto da una persona di origine cinese ed era presente anche una donnasua  connazionale. All’interno del furgone erano presenti circa trenta sacchi neri contenenti scarti tessili, per un quantitativo stimato di 900 chili.

Alla richiesta di fornire le dovute autorizzazioni che li abilitassero alla gestione dei rifiuti speciali in questione, i due non stati in grado di esibire nessun atto autorizzativo, nessuna iscrizione all’albo né il formulario di identificazione dei rifiuti.

L’automezzo ed i rifiuti sono stati posti sotto sequestro e le due persone denunciate alla procura di Firenze per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.