Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Due cani si azzuffano, in tre finiscono in ospedale

Intervenuti anche i carabinieri, è scattata la denuncia per i proprietari

Due cani che si azzanno, un cittadino e un carabiniere interventono e vengoni aggrediti sia dai 4 zampe che dai loro proprietari.

È successo la sera di Halloween a Borgo San Lorenzo quando i militari della compagnia sono dovuti intervenire per una lite ed  hanno denunciato a piede libero,  con l’accusa dei reati di lesioni personali aggravate, in concorso, e omessa custodia e mal governo di animali tre uomini, un originario dell’Etiopia, uno originario della Romania e uno della Lucania, tutti residenti nella cittadina del Mugello.

Gli stessi,  che si trovavano in piazza Dante, a seguito di un diverbio scaturito per l’azzannamento reciproco tra i loro cani, un pitbull e uno shiba, hanno aggredito un 26enne del luogo poiché faceva presente che erano cani di grossa taglia.

Sul posto sono intervenuti anche un altro cittadino ed un carabiniere, libero dal servizio, che sono stati morsi da uno dei cani, riportando  lesioni  giudicate guaribili in 10 e 6 giorni. Il 26enne, prima vittima, ferito alla coscia destra, ne avrà per 15 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.