Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Minaccia e aggredisce il personale del pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo a Pistoia

L'uomo dopo l'udienza di convalida è finito in carcere

Minaccia e aggredisce il personale del pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo a Pistoia e finisce in manette.

Il 4 novembre verso le 21 la pattuglia della radiomobile dei carabinieri di Pistoia è intervenuta alla stazione ferroviaria per un uomo segnalato in stato di estrema agitazione

Sul posto i militari hanno trovato una loro vecchia conoscenza: sull’uomo pendeva il divieto di dimora nella provincia pistoiese. Il 41enne, sotto gli effetti dell’alcol, stava inveendo contro il personale della misericordia intervenuto in suo soccorso.

L’equipaggio radiomobile è riuscito, seppure con fatica, a convincerlo a recarsi in ospedale, dove però i carabinieri sono dovuti, dopo poco tempo, intervenire nuovamente in quanto l’uomo aveva aggredito, schiaffeggiandolo, lo psichiatra di turno e subito dopo la guardia giurata intervenuta a difesa del medico.

Anche i militari intervenuti sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente dall’uomo che, tratto In arresto per i reati di resistenza violenza lesioni e minacce, ha inoltre cercato di danneggiare l’autordadio.

Ieri mattina è stato convalidato l’arresto e l’uomo è finito in carcere custodia in carcere del soggetto

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.