Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Covid19, Montemagni (Lega): “Dalla Regione incentivi per saturimetri in ogni casa”

La capogruppo in consiglio regionale chiede alla giunta di attivarsi per favorire l'acquisto familiare dei dispositivi sanitari

La Regione favorisca l’acquisto di un saturimetro per ogni famiglia Toscana“. E’ questa la richiesta avanzata dalla capogruppo della Lega in consiglio regionale Elisa Montemagni per facilitare l’individuazione dei sintomi del covid19.

“Riteniamo come, stante la pandemia, sia importante che in ogni casa ci sia, oltre che il classico termometro, anche un saturimetro, apparecchio che è in grado di misurare la saturazione dell’ossigeno, permettendo così d’individuare se nel nostro organismo sono in corso i primi segnali di una polmonite, che è uno dei sintomi più gravi del Covid19. La stessa Società italiana di pneumologia e la Federazione dei Medici di famiglia – prosegue la consigliera – consigliano vivamente di averne uno a disposizione fra le mura domestiche. Questo semplice strumento ci consente, tra l’altro, di comunicare al nostro medico dei dati numerici che potrebbero, quindi, essere fondamentali per una immediata diagnosi”.

“Il costo di un saturimetro non è certamente eccessivo – sottolinea la rappresentante della Lega – ma la Regione potrebbe agevolarne l’acquisto, specialmente per le fasce più povere della popolazione. A tal proposito redigeremo una specifica mozione in cui chiederemo alla giunta di attivarsi in tal senso, interloquendo direttamente con i produttori per avere scontistiche sul pulsossimetro, questo il suo nome tecnico e magari rendendolo, poi, gratuito per chi ha un Isee modesto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.