Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Tenta di togliersi la vita, salvata dai carabinieri

Quando i militari sono intervenuti nell'abitazione l'hanno trovata con un coltello da cucina in mano e l'hanno disarmata

Ha tentato il suicidio, al culmine di una lite familiare, prendendo un coltello da cucina e minacciando di togliersi la vita. Solo grazie all’intervento dei carabinieri di Porto Santo Stefano, in provincia di Grosseto, la donna è sana e salva.

I militari sono intervenuti trovandola in forte stato di agitazione, che brandiva il grosso coltello. Dopo averla distratta con un pretesto i carabinieri sono, per fortuna, riusciti a disarmarla.

Resa inoffensiva per sé stessa e gli altri e definitivamente calmata, la donna è stata portata in ospedale per le cure del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.