Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Spaccata a Prato, nel mirino un ristorante: arrestato un 29enne

Il giovane ha tentato di nascondersi tra i tavoli ma è stato ammanettato

Spaccata in un ristorante cinese in via Marini a Prato. I carabinieri hanno arrestato stanotte un 29enne del Pakistan, sorprendendolo a rubare all’interno.

Il tutto è avvenuto verso le 3 quando la pattuglia, transitando in zona, ha notato la vetrina dell’esercizio completamente in frantumi. Anche un cittadino, svegliato dal forte rumore, ha chiamato il 112.

I militari, entrati nel locale, hanno trovato il giovane nascosto tra i tavoli, complice il buio, con varie buste riempite di cibo e generi alimentari,  e lo hanno ammanetatto, dopo che lo stesso ha tentato di opporsi ingaggiando una colluttazione con i carabinieri.

Domani (9 dicembre) il processo per direttissima.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.