Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Festa di compleanno in casa con sei amici: tutti sanzionati dalla polizia a Carrara

La polizia è stata avvisata con una segnalazione di disturbo della quiete pubblica a causa di musica ad alto volume

Festa di compleanno in casa con sei amici: tutti sanzionati dalla polizia a Carrara

La notte scorsa, le pattuglie della squadra volante del Commissariato di Carrara sono intervenute per una segnalazione di disturbo della quiete pubblica a causa di musica ad alto volume proveniente da un’abitazione privata.

I poliziotti, individuata la casa, hanno chiesto conto del motivo della musica ad alto volume all’affittuario, un giovane di venticinque anni, il quale ha candidamente spiegato di stare festeggiando il suo compleanno in compagnia del suo coinquilino. Non convinti delle affermazioni del giovane, la pattuglia è rimasta nell’atrio dell’abitazione e dopo pochi minuti sono da quell’appartamento sei ragazzi, coetanei del festeggiato, tutti identificati e sanzionati per violazione delle misure anti Covid.

Più tardi, verso le tre di notte, ad Avenza, sempre le pattuglie del commissariato di Carrara hanno controllato  un’autovettura Fiat Panda con a bordo 5 giovani, tutti ventenni, che hanno spiegato agli agenti di voler fare un giro in città: anche in questo caso, sono stati tutti sanzionati ai sensi della vigente normativa anti Covid, che prevede il pagamento di una somma da 400 a 1000 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.