Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Confcooperative Toscana, aperto il bando di servizio civile per 67 giovani

I posti sono distribuiti in nove progetti dislocati su tutta la Regione e c'è tempo fino all'8 febbraio per presentare la domanda

E’ stato pubblicato il bando di servizio civile per 67 posti con i progetti di Confcooperative Toscana. Tra gli obiettivi di queste attività l’imparare a operare con i bambini, aiutare le persone fragili, costruirsi un futuro con la cooperazione. Possono partecipare al bando i giovani dai 18 ai 28 anni.

Attraverso l’avviso pubblico del dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, Confcooperative Toscana propone infatti nove progetti in tutta la regione. Un’occasione di formazione civica e professionale  sul campo che riguarderà, in particolare, i nidi d’infanzia, ma anche i percorsi di recupero per i minori in situazioni di disagio e la promozione culturale tra i giovani. Ci saranno anche progetti che riguarderanno i disabili e gli anziani oppure il trasporto socio sanitario e d’emergenza.

“Ogni anno forniamo ai giovani un’opportunità di crescita personale, umana, e anche una porta d’ingresso unica nel mondo del lavoro e della cooperazione sociale  – commenta la presidente di Confcooperative Toscana Claudia Fiaschi -.  Abbiamo attivato progetti in aree diverse, proprio per dare ai ragazzi un’ampia possibilità di scelta e consentire al meglio la valorizzazione di capacità, talenti e aspirazioni  nei campi di attività  più adatti a ciascuno. In un momento così drammatico, di crisi e di emergenza sanitaria e sociale, la cooperazione riveste un ruolo centrale per le comunità  e abbiamo bisogno di energie nuove per garantire servizi essenziali e rispondere ai nuovi bisogni”

C’è tempo fino all’8 febbraio 2021, alle 14, per partecipare. Il bando per la selezione e le schede dei progetti di Confcooperative Toscana per cui è possibile fare domanda sono consultabili sul sito www.toscana.confcooperative.it. Tutti i cittadini italiani, comunitari e non, regolarmente soggiornanti tra i 18 e 28 anni (28 anni e 364 giorni alla data di presentazione della domanda), in possesso dei requisiti previsti dal bando, potranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma domanda on line raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Uno sportello gratuito è a disposizione su prenotazione (mail a serviziocivile.toscana@confcooperative.it) dal 7 gennaio prossimo. I giovani interessati possono contattare Confcooperative Toscana ai numeri 055 3905600 o 366 6065924 oppure scrivere a serviziocivile.toscana@confcooperative.it per informazioni e chiarimenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.